Calciomercato, è fatta per l’ex Serie A. Il nuovo club fa un affare

L’ex calciatore “italiano” ha trovato una nuova destinazione. L’affare è andato in porto, battuta la concorrenza.

Proseguono i campionati di tutto il pianeta, tornati grandi protagonisti già una settimana dopo la finale della Coppa del Mondo che ha visto l’Argentina vincere il titolo.

L'ex Serie A sbarca in Premier
Croazia-Marocco – Calcionow.it

Per quanto concerne la Serie A, il massimo campionato italiano è ripartito appena ieri e non sono mancati alcuni risultati clamorosi. Gli incontri delle prime della classe hanno visto Napoli e Lazio venire sconfitte. I partenopei hanno perso in casa dell’Inter, mentre i biancocelesti si sono fatti rimontare dal Lecce in terra salentina.

Meno peggio l’Atalanta che è riuscita a strappare un pareggio a tratti insperato e la Roma che ha battuto di misura il Bologna in un match tutto all’insegna di mister Mihajlovic. Bene, invece, Milan e Juventus che hanno continuato sulla falsariga dell’anno scorso. Azzurri ancora al comando con meneghini e bianconeri primi rivali per la vetta del campionato. Almeno apparentemente. Occhio, però, anche al Biscione.

Nuova destinazione per l’ex “italiano”

In Francia, invece, al comando della Ligue 1 c’è il solito Paris Saint Germain di Messi fresco campione iridato. Seguono il sorprendente Lens, a -4 dalla vetta, e Marsiglia. Chiudono, i piazzamenti UEFA al momento liberi, Rennes e Monaco. Solo un ruolo da inseguitrici per Lione e Lille, fresco campione di Francia.

L'ex Serie A vola in Premier
Orsic e Perisic – Calcionow.it

Mentre in Germania al primo piazzamento, anche qui poche sorprese, c’è il Bayern. Secondo posto per il Friburgo, rivelazione del campionato. Terzo e quarto posto, invece, Lipsia e Francoforte. Anche in questo caso il Dortmund ha qualche punto di ritardo sulle rivali. Per quanto riguarda la Spagna, al comando c’è il Barcellona. Seguito dal Real Madrid campione d’Europa, da Real Sociedad e dall’Atletico Madrid.

Volando in Inghilterra, in vetta alla Premier League c’è ancora l’Arsenal. Sembra l’anno buono per i Gunners. Ma attenzione anche al Manchester City, che è lì, e al ricco Newcastle. Quarto posto il Manchester United. Dietro, invece, ci sono Tottenham e Liverpool. Solo metà classifica per il Chelsea.

Affare da pochi milioni: battuta la concorrenza

La Premier, oltre ad essere di gran lunga uno dei campionati più avvincenti del mondo, è anche quello più attivo sul mercato. Lo ha dimostrato gli anni passati e lo ha ribadito in questa finestra invernale. Con il Liverpool vero re delle trattative. Nel corso di un anno, considerando tre finestre di mercato, due invernali e una estiva, è stata infatti la società dei Reds ad aver messo a segno i colpi più sensazionali.

Dopo Luis Diaz giunto lo scorso gennaio, e Nunez trasferitosi a giugno, ora la compagine di Klopp ha dato il benvenuto anche a Gakpo. Ma i Reds non sono gli unici ad aver fatto affari. Anche il Southampton, infatti, è andato a comprare una stellina direttamente dai Mondiali. Il nome in questione è quello di Orsic.

Ex calciatore italiano ad un passo dalla Serie A, visto che quell’anno con lo Spezia in serie cadetta raggiunse i playoff, e diventato ormai un bomber affidabile capace di andare in doppia cifra. Proprio in queste ore il croato, medaglia di bronzo in Qatar, ha sostenuto le visite mediche con il club ultimo in Inghilterra. Affare da 10 milioni di euro.