FIGC: iscrizione respinta, non parteciperà al campionato – UFFICIALE

Il calcio italiano continua a non navigare in acque ottimali, sia da un punto di vista giudiziario che sportivo. La complicata stagione appena conclusa sembra infatti che si stia portando dietro strascichi importanti che avranno ripercussioni sulla prossima annata, come confermato nelle ultimissime ore.

Proprio in ordine a questo, infatti, c’è un club italiano che ha da che affrontare e superare in queste settimane una situazione abbastanza scomoda. Proprio pochi minuti fa, infatti, è giunta la notizia ufficiale secondo la quale la FIGC ha una volta e per tutte respinto l’iscrizione della squadra al prossimo campionato. I legali del club faranno di tutto per ricorrere ai mezzi necessari per ribaltare il risultato della sentenza, ma al momento questa storica formazione rimarrà fuori dalla lista delle 20 partecipanti.

Iscrizione respinta dalla FIGC
La FIGC respinge l’iscrizione del club, non parteciperà al campionato (LaPresse) – calcionow.it

La FIGC respinge l’iscrizione: la squadra non parteciperà al campionato

Nei prossimi giorni si deciderà il futuro di una delle formazioni storiche del calcio italiano, che in realtà in queste ultime, concitate, ore, è già andata incontro al suo crudele destino. Dopo l’ultima, complicata, stagione, la società deve ancora sedersi al tavolo per programmare la prossima stagione, ma questo ritardo è dovuto al fatto che, a sorpresa, si potrebbe addirittura arrivare a non parlare e progettare proprio nulla.

Stando alle ultime notizie, infatti, lo scenario di cui si sta parlando in queste ore ha del che catastrofico per il club, ancora di più visto e considerata la decisione presa e maturata nelle scorse ore dalla FIGC. Stando alle ultime notizie, infatti, la Federazione avrebbe deciso di respingere la domanda di iscrizione della squadra per il prossimo campionato, scatenando -inevitabilmente- l’ira funesta di una piazza stanca di tutto quello che sta succedendo alla propria fede.

Fino all’ultimo si è sperato in un epilogo diverso della faccenda, ma in realtà si prospetta solo il peggio per il club. Come riportato infatti dall’edizione online de Il Giornale di Brescia, la Lega di Serie B ha respinto la domanda di iscrizione presentata dal Brescia. 

La FIGC respinge l’iscrizione del Brescia: le ultime

Continua il periodo no sia dentro che fuori dal campo per il Brescia di Massimo Cellino. Dopo la retrocessione di quest’anno, infatti, le Rondinelle hanno ricevuto un’altra importante batosta che chiude il cerchio di questa stagione fallimentare, ovvero il fatto che, per l’appunto, la Lega Serie B ha respinto la domanda d’iscrizione al prossimo campionato del Brescia.

Il club lombardo, in mattinata, aveva infatti inviato agli organi di competenza, con tanto di documentazione, la domanda di iscrizione non protocollata, il tutto via PEC. Cellino e piazza speravano in un epilogo diverso, ma in serata è arrivato il definitivo rifiuto.

La Lega Serie B respinge la richiesta del Brescia
Respinta la domanda d’iscrizione del Brescia (LaPresse) – calcionow.it

Brescia: Cellino ricorrerà al collegio arbitrale

Dopo la respinta della Lega Serie B, stando a quanto ripotato da Il Giornale di Brescia, Cellino proverà a ricorrere al collegio arbitrale nei tempi previsti per provare a cambiare le carte in tavola. Difficile, ma provarci non costa nulla questo punto.

Cellino proverà a cambiare le sorti del Brescia
Il Brescia ricorrerà al collegio arbitrale (LaPresse) – calcionow.it

 

Impostazioni privacy