Scamacca torna in Italia: destinazione eccellente

Gianluca Scamacca vuole tornare in Serie A, c’è una destinazione importante per l’attaccante italiano. Una big sulle sue tracce.

La stagione con il West Ham non è stata delle migliori, le prestazioni in campo non hanno soddisfatto gli inglesi e il ko fisico ha reso amaro il finale di stagione. L’ex Sassuolo è pronto già a un ritorno nel nostro campionato vestendo la maglia di una big.

scamacca al milan
Gianluca Scamacca sta tornando in Serie A con una big (LaPresse) – calcionow.it

Un anno di Premier League basta e avanza, tornare nel campionato italiano ora è diventato un obiettivo primario. Gianluca Scamacca sente nostalgia di casa, la prossima destinazione muove decisamente il calciomercato. I direttori sportivi sono pronti a cogliere quest’occasione: il West Ham ha fatto già capire come non ritiene indispensabile il calciatore italiano.

Pagato 40 mln dal Sassuolo, Scamacca non ha reso in Premier League per quanto sperato. 17 partite e 3 gol sono un bottino magro per il centravanti, l’infortunio finale poi ha confermato la stagione non eccezionale per l’italiano, che vorrà tornare quanto prima in Serie A.

Scamacca giocherà con una big italiana

Vuole essere il vero erede di Cristian Vieri e per farlo ha bisogno di una maggiore continuità, come ai tempi del Sassuolo. Dionisi aveva capito il suo potenziale, collocandolo vicino alla porta e i 16 gol nel campionato 2021-22 lo hanno premiato come uno degli attaccanti italiani più importanti. Le porte della Nazionale si sono spalancate e, proprio in direzione Euro2024, la scelta di tornare in Serie A sembra azzeccata: Scamacca vuole essere maggiormente osservato dal ct Roberto Mancini. Sarà un duello per averlo, il cambio del procuratore (non è più nella scuderia di Lucci) pone ora nuovi obiettivi, il Milan sembra il favorito per chiudere l’affare.

scamacca al milan
Scamacca è un obiettivo del Milan (LaPresse) – calcionow.it

Scamacca diventerebbe ben più di un vice Giroud, un calciatore su cui costruire la squadra del futuro, incominciando a conoscere meglio il gioco di Stefano Pioli per prendere sempre più confidenza con la maglia rossonera. Un affare importante per i rossoneri, che dovranno trattare con la CAA Stellar per quanto riguarda la disponibilità del ragazzo e con il West Ham per il cartellino.

La quotazione dell’attaccante si è già abbassata intorno ai 30 milioni, il Milan proporrà un prestito con diritto di riscatto, l’ipotesi potrebbe accontentare le parti in causa. Scamacca è seguito anche da altri club italiani, come la Roma, la Juve e l’Inter, tutte alla ricerca di un centravanti che possa far gol e rappresentare un solido punto di riferimento lì davanti.