Milan: scelto il sostituto di Maldini e Massara, il comunicato

Il Milan è arrivato in poche ore ad una decisione clamorosa: licenziare Maldini e Massara dal club rossonero in maniera inaspettata. Rottura che porta a nuove scelte per l’area dirigenziale.

Ci sono importanti e nuovi accordi in arrivo che il Milan potrebbe annunciare da un momento all’altro, perché proprio in queste ore si sta risolvendo i contratti dei grandi dirigenti rossoneri.

Leonardo Milan Maldini Massara
Leonardo Milan Maldini Massara (LaPresse) CalcioNow.it

Inaspettato quanto accaduto in casa Milan con i tifosi che sono pronti a protestare contro la società, che ha già scelto anche il possibile sostituto per quel ruolo.

Milan: Maldini e Massara licenziati

La stagione del Milan è finita e in poche ore è arrivata la clamorosa rottura con Maldini e Massara da parte della società. Il presidente Cardinale avrebbe preso questa pesante decisione contro i due grandi e importanti dirigenti che sono riusciti a rialzare dalle ceneri il club rossonero fino a portarlo alla vittoria dello Scudetto dello scorso anno. Non è bastato questo, perché l’attuale e deludente stagione dei rossoneri non è piaciuta alla proprietà americana che avrebbe avuto un duro confronto con i due dirigenti.

E’ stato deciso nella giornata d ieri e in queste ore Maldini e Massara si sono recati al centro del club rossonero per firmare la lettera di licenziamento e congedarsi salutando i colori del Milan che in questi anni ha sofferto e trionfato con loro anche alla guida. Sorpresa incredibile per i tifosi che non ci stanno e chiedono spiegazioni di quanto accaduto. Perché la società avrebbe deluso in questa manovra soprattutto i più appassionati tifosi rossoneri.

Situazione delicata e particolare, proprio in queste ore Massara e Maldini sarebbero arrivati al quartier generale del Milan per firmare l’addio per farne venir fuori il comunicato ufficiale sulla separazione.

Milan: rottura con Maldini e Massara, il motivo

Pare che dietro questa rottura tra il Milan con Maldini e Massara ci siano diverse vedute per quanto riguarda il calciomercato della prossima estate. La società non avrebbe garantito le sufficienti disponibilità economiche e per questo motivo sarebbe nata una sorta di problema di programmazione che ha portato allo scontro.

A quel punto è stata la società a prendere la decisione di licenziare Massare e Maldini che hanno avuto il duro confronto con la società e ora il Milan deve già pensare a quello che può essere il sostituto o i sostituti.

Milan Maldini Massara Leonardo
Milan Maldini Massara Leonardo (LaPresse) CalcioNow.it

Milan: Leonardo ritorna l’uomo mercato

Ora bisognerà capire quale scelte potrebbero essere fatte, con il Milan che pensa di affidare il futuro del club ad un ex dirigente proprio rossonero. C’è la sensazione che possa tornare Leonardo al Milan per ricoprire il ruolo di uomo mercato per il club rossonero dopo l’addio di Massara e Maldini che sono stati fatti fuori dalla società americana.

Impostazioni privacy