Colpo di scena: Lukaku ancora in Serie A, ci siamo

Già delineato il futuro di Lukaku, protagonista di un’ottima prima parte della stagione. Il belga continuerà a giocare in Italia. 

La stagione della Roma, fino a questo momento, è stata altalenante con diversi risultati non all’altezza delle aspettative. L’attuale posizione in classifica e l’ampio distacco dalle posizioni di vertice hanno generato diverse critiche e provocato il malumore dei Friedkin, non più del tutto convinti di continuare a puntare su José Mourinho. 

Deciso il futuro di Lukaku
Romelu Lukaku è il trascinatore della Roma (Ansa) – Calcionow.it

Il futuro del tecnico originario di Setubal risulta quindi tutto da scrivere. Quello di Romelu Lukaku, invece, appare già delineato. Il belga si è inserito subito nella realtà capitolina, diventando il principale trascinatore della squadra giallorossa come testimoniato dai 5 gol messi a segno in 8 apparizioni in campionato.

Un bottino eccellente (ulteriormente impreziosito dalle 3 reti realizzate in altrettante gare di Europa League) che ha spinto il club a prendere la decisione di provare ad acquistarlo a titolo definitivo dal Chelsea. I Blues, al termine del prestito secco che ha consentito al centravanti di sbarcare nella Città Eterna lo scorso 31 agosto, non intendono confermarlo in rosa e sono pronti a venderlo per 40 milioni.

Una cifra, al momento, al di fuori delle possibilità economiche romaniste ma che il direttore generale Tiago Pinto conta di incamerare tra qualche mese. In che modo? Cedendo un top player dell’attuale gruppo da ormai diversi mesi ai box. 

Roma, deciso il futuro di Lukaku: il piano di Pinto

Parliamo di Tammy Abraham, out a causa della rottura del legamento crociato anteriore rimediata nell’ultima gara del campionato 22/23. Il rientro in campo dovrebbe avvenire in primavera tuttavia l’exploit di Lukaku ha fatto finire il 26enne nella lista dei sacrificabili.

Due le squadre inglesi che hanno iniziato a raccogliere informazioni sul suo conto, mostrandosi piuttosto interessate. Una di queste è l’Aston Villa, in cui Abraham ha già giocato nell’annata 2018-19 (caratterizzata dalla promozione in Premier League).

Deciso il futuro di Lukaku
Tammy Abraham è fuori dai progetti della Roma (Ansa) – Calcionow.it

I ‘Villains’, in particolare, hanno ricevuto diverse offerte per Ollie Watkins: da qui l’idea di iscriversi alla cosa riguardante Abraham. La formazione di Birmingham, nell’occasione, dovrà però guardarsi dalla concorrenza del Brentford.

Pinto, dal canto suo, attende di ricevere proposte. Intanto, ha provveduto ad esporre il prezzo in vetrina: per acquistare l’attaccante classe 1997 serviranno almeno 40 milioni. Risorse che, in seguito, verranno subito girate al Chelsea.

Il piano che consentirà a Lukaku di rimanere in Italia e continuare a giocare alla Roma è pronto. Il primo passo consisterà nel vendere al miglior offerente Abraham, fuori dal prossimo progetto tecnico giallorosso.