Panchina in bilico, esonero ad un passo: già deciso il sostituto

La stagione non è iniziata come l’ambiente si aspettava, e l’esonero di fine settembre ne è stata la più lampante dimostrazione. Questa decisione, però, non ha portato i risultati sperati, considerato il fatto che ad oggi la squadra è ancora ben lontana dai suoi consueti obiettivi. 

L’allenatore subentrato allo scorso non è riuscito a dare quella svolta che la società andava ricercando, ed è per questo che a fronte dell’ultima sconfitta in campionato la panchina avrebbe iniziato già a traballare.

Panchina in bilico
Panchina in bilico, il club ha già scelto il sostituto (Ansa foto) – calcionow.it

Stando alle ultime notizie, infatti, il club starebbe pensando ad un altro esonero, considerato il fatto la dirigenza avrebbe anche già individuato l’ipotetico nuovo allenatore.

Panchina in bilico: l’allenatore rischia già l’esonero

Arrivato solo un mese sulla panchina del club, l’allenatore sarebbe già a rischio esonero dopo pochissimo tempo. La società lo aveva indicato essere l’uomo giusto per la risalita della squadra in questo complicato inizio di stagione, ma sul campo non sono arrivati i risultati sperati, soprattutto dalla piazza.

Il club continua infatti a navigare in zone di classifica ben lontane dai suoi consueti obiettivi, e questo non può altro che significare che nonostante l’esonero di un mese fa le cose non sono assolutamente cambiate. Si starebbe dunque iniziando a mettere in discussione anche l’operato di questo nuovo allenatore, con il quale la squadra non è riuscita a mantenere un rendimento costante, anzi. C’è dunque bisogno di dare una nuova scossa a tutto l’ambiente, ed è per questo la dirigenza starebbe valutando un’altra, drastica, soluzione per la panchina del club. 

Stando alle ultime notizie, infatti, la posizione di Pacheta sulla panchina del Villarreal sarebbe già in bilico. Se le cose non dovessero cambiare da qui a qualche settimana, il sostituto di Quique Setien potrebbe essere anche lui praticamente subito esonerato.

Villareal, Pacheta già in bilico: Maccabi ed Atletico decisive

La brutta sconfitta di ieri sera contro l’Athletic Bilbao ha iniziato a far mettere seriamente in discussione la posizione di Pacheta sulla panchina del Villarreal. C’è bisogno di cambiare registro ed iniziare subito ad ingranare per salvare una stagione che rischia di essere fallimentare, ed è per questo che l’allenatore spagnolo al momento gode di una fiducia a tempo del Submarino Amarillo.

Se contro Maccabi Haifa ed Atletico Madrid non dovessero arrivare i risultati sperati, la dirigenza del Villarreal potrebbe pensare di prendere subito dei provvedimenti nei confronti di Pacheta, che a questo punto rischia seriamente l’esonero.

Pacheta esonero Villarreal
Pacheta si gioca il futuro al Villarreal nelle prossime due partite (Ansa foto) – calcionow.it

Pacheta a rischio esonero: il Villarreal pensa ad un clamoroso ritorno

Non fanno altro che arrivare conferme in merito ad un possibile esonero di Pacheta, visto e considerato anche il fatto che il Villarreal avrebbe anche già individuato l’eventuale sostituto dell’allenatore spagnolo. Si tratterebbe di Marcelino, che dalle parti dell’Estadio de la Ceramica è una vera e propria leggenda, considerato il fatto che ha raggiunto risultati impressionanti alla guida del Submarino Amarillo fra il 2013 ed il 2016.

Villarreal Marcelino
Il Villarreal pensa a Marcelino per sostituto Pacheta (Ansa foto) – calcionow.it
Impostazioni privacy