Serie A, esonero a fine partita: Nicola torna in panchina

Continua il momento di crisi della squadra, che non è ancora riuscita nell’intento di portare a casa tre punti ‘puliti’ in questa stagione. Tutti quelli conquistati fino ad ora sono frutti di pareggi, che ovviamente non soddisfanno società e piazza, considerate anche le ambizioni di inizio stagione.

Ed è per questo che l’operato dell’allenatore avrebbe incontrato già qualche critica a pochissime settimane dal suo arrivo, con la dirigenza che potrebbe incredibilmente già valutare un nuovo e clamoroso esonero, con l’obiettivo di cambiare una volta per tutte nella speranza che le cose possa definitivamente cambiare.

Davide Nicola Salernitana
Nicola torna ad allenare in Serie A (LaPresse) – calcionow.it

E non è dunque un caso che nelle ultime ore il nome di Davide Nicola sarebbe stato accostato con insistenza alla panchina del club di Serie A, che in caso di esonero non ci penserebbe più di tanto a puntare sull’ex Crotone e Genoa, fra le altre.

Davide Nicola torna in Serie A: la destinazione

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Davide Nicola, che dopo diversi mesi di inattività sembrerebbe essere pronto a tornare a sedersi nuovamente su una panchina di Serie A. Al momento ancora nessuna conferma è arrivata in merito a questa possibilità, ma fonti vicine al club continuano a parlare di una società insoddisfatta del rendimento della squadra e con una continua voglia di cambiamento per trovare il giusto equilibrio per salvare la stagione.

Se oggi fosse arrivata la vittoria contro il Sassuolo staremmo forse parlando di altro, ma la Salernitana è stata in grado di farsi recuperare due gol dai padroni di casa mancando ancora una volta l’appuntamento alla vittoria, risultato che la relega sempre di più in fondo a questa classifica di Serie A.

A fronte di questo, nonostante sia arrivato da poco, l’operato di Filippo Inzaghi sarebbe già oggetto di valutazione da parte della proprietà granata, ma che comunque conferma, almeno per questa sosta, la fiducia nei confronti dell’ex Reggina. Se le cose non dovessero cambiare nell’immediato futuro, ecco che l’ombra di Davide Nicola potrebbe iniziare seriamente a mettere un pò di pressione ad Inzaghi.

Salernitana, Inzaghi già in bilico: il calendario non aiuta

La partita di oggi avrebbe potuto dare respiro alla Salernitana, che invece ha mancato ancora una volta l’appuntamento alla vittoria. L’impressione, a fronte di questo, è che Filippo Inzaghi sia già in bilico, nonostante abbia preso in carico la formazione granata da pochissime settimane.

Come detto, Iervolino e dirigenza vogliono una reazione da parte della squadra, ma c’è da dire che il calendario non aiuta assolutamente l’ex allenatore di Benevento e Reggina, fra le altre.

Di rientro dalla sosta, infatti, la Salernitana avrà Lazio, Fiorentina, Bologna ed Atalanta, partite il cui risultato sembrerebbe essere scontato, così come il futuro di Inzaghi.

Davide Nicola Filippo Inzaghi Salernitana
L’ombra di Davide Nicola inizia a mettere un pò di pressione ad Inzaghi (LaPresse) – calcionow

Non solo Nicola: la Salernitana pensa anche ad un ritorno

In caso di esonero di Filippo Inzaghi la prima scelta della Salernitana per la panchina sarebbe Davide Nicola, ma ci sarebbe un’altra ipotesi che potrebbe decisamente giovare alle casse del club di Iervolino. Si tratterebbe di un clamoroso ritorno di Paulo Sousa in quel dell’Arechi, anche se l’impressione che sia più un’utopia che una reale possibilità, considerato anche il modo in cui si sono lasciate le parti.

Sousa Salernitana
Salernitana, ipotesi ritorno Sousa in caso di esonero Inzaghi difficile (LaPresse) – calcionow.it
Impostazioni privacy