Rinforzo Champions per Mourinho: pronti 15 milioni

José Mourinho a gennaio potrebbe accogliere un nuovo rinforzo che aiuterebbe la Roma a tagliare il traguardo Champions: 15 milioni sul piatto

Che piaccia o meno, Mourinho è un personaggio incredibile. E forse irripetibile. Lo show in portoghese dopo Sassuolo-Roma entra di diritto nella top ten degli eventi memorabili relativi alla strepitosa carriera dello Special One.

La Roma regala un rinforzo Champions a Mourinho
Roma, rinforzo Champions a gennaio: che regalo per Mourinho (Lapresse) – Calcionow.it

Il trainer portoghese è noto per non avere peli sulla lingua, a modo suo dice sempre quello che pensa e non si nasconde davanti ai microfoni della stampa. Anzi, gli piace anche giocare un po’ con i vari giornalisti, ma per lui la sincerità viene prima di tutto. Tant’è che più volte ha avuto da ridire pubblicamente sull’operato della società.

Il riferimento, in tal senso, è soprattutto alla sfera del calciomercato, con Mourinho che è un allenatore molto esigente sin dagli inizi del suo percorso calcistico. I Friedkin e Tiago Pinto sono dalla sua parte, a maggior ragione adesso che i risultati stanno dando ragione all’ex Real Madrid. Ragion per cui, il club capitolino potrebbe regalargli un rinforzo di spessore durante la sessione invernale dei trasferimenti.

Anche perché così diventerebbe più semplice tagliare il traguardo Champions. Ma procediamo per gradi: la Roma ha necessità di intervenire nel reparto difensivo. Evan N’Dicka a breve partirà in direzione Coppa d’Africa, in più permangono grossi dubbi circa il ritorno in campo di Chris Smalling.

Mistero Smalling, la Roma può prendere il sostituto a gennaio: che affare in Serie A

Smalling rappresenta la colonna portante della retroguardia giallorossa, di conseguenza la sua assenza pesa in maniera notevole. Il centrale inglese riuscirà a recuperare nel migliore dei modi entro gennaio? Nell’ambiente romanista si respira poco ottimismo in tal senso, considerando pure la carta d’identità dell’ex Manchester United.

Di conseguenza, Tiago Pinto nelle settimane a venire potrebbe tentare l’affondo per l’acquisto di un difensore che milita nel campionato di Serie A. Trattasi di Nikola Milenkovic, che lo scorso 12 ottobre ha raggiunto la soglia dei 26 anni di età.

La Roma regala un rinforzo Champions a Mourinho
La Roma rimpiazza Smalling con Milenkovic: offerta da 15 milioni (Lapresse) – Calcionow.it

Tale opzione stuzzica la fantasia della compagine romanista, poiché parliamo di un calciatore che dà delle garanzie importanti nel contesto italiano. Difatti, strapparlo alla Fiorentina non sarà una passeggiata. I giallorossi potrebbero avanzare una proposta da 15 milioni di euro, ma con ogni probabilità questa cifra non basterà per assicurarsi le prestazioni dell’ex Partizan Belgrado.

D’altronde, Milenkovic è molto stimato dal suo tecnico Vincenzo Italiano, che punta fortemente su di lui. Inoltre, Roma e Fiorentina sono due dirette concorrenti in Serie A e si presume che la società toscana preferisca eventualmente cedere il centrale serbo all’estero, piuttosto che rinforzare una rivale italiana. Insomma, la strada è in salita. Ma l’affare in questione non è impossibile.

Impostazioni privacy