Esonero in Italia: scelto Paolo Zanetti come sostituto

Altro esonero in arrivo in Italia nelle prossime ore. Sarebbe pronto già l’annuncio perché ora l’allenatore non ha più scampo e la società ha scelto Paolo Zanetti come sostituto.

La svolta arriverebbe proprio da un momento all’altro a ridosso di questo weekend, considerando che non c’è più voglia di perdere tempo in quella che è la corsa ai propri obiettivi. Ecco che allora si vocifera già di quello che sarà un altro esonero in Serie A e la scelta del sostituto nell’ex Empoli Zanetti. Dopo aver pagato a caro prezzo l’inizio di stagione quest’anno con un licenziamento, ora però è pronto a tornare e mettersi subito a disposizione della nuova squadra per provare a raggiungere l’obiettivo fissato dalla società. L’attuale tecnico ha le ore contate e ci si prepara al cambiamento con un annuncio che arriverebbe direttamente dal club italiano da un momento all’altro.

Esonero in Italia: scelto Paolo Zanetti come sostituto
Paolo Zanetti al Lecce (LaPresse) – calcionow.it

Potrebbero cambiare diverse cose in Italia in vista delle prossime ore, perché c’è un tecnico che rischia davvero tanto e potrebbe aver terminato la pazienza della società. C’è bisogno di provare a cambiare per dare una svolta al progetto attuale, visto che c’è la sensazione che le cose non stiano andando più come inizio stagione. Ora è un momento davvero difficile per il club che deve prendere una decisione forte il prima possibile per evitare di finire in una crisi di risultati senza fine.

Esonero in Serie A: scelto Zanetti

Perché l’allenatore sta valutando quello che potrebbe essere il sostituto dell’attuale allenatore che andrà a pagare con un licenziamento se le cose non dovessero cambiare in vista già della prossima partita. Ore contante per il tecnico che aspetta di capire che tipo di decisione verrà presa dal club soltanto però dopo il risultato finale della prossima partita.

Lecce allenatore D'Aversa
d’Aversa Lecce esonero (LaPresse) – calcionow.it

D’Aversa a serio rischio esonero a Lecce con Zanetti pronto a subentrare in panchina al suo posto. La situazione è veramente difficile perché, dopo un buon avvio di stagione che faceva sperare ad una salvezza, ora è di nuovo tutto messo in discussione con le ultime 6 partite che hanno portato soltanto 1 punto (5 sconfitte e 1 pari).

Adesso il club salentino torna nei pressi della zona retrocessione e per questo motivo il Lecce pensa all’esonero di D’Aversa con una nuova sconfitta nella prossima partita con la Fiorentina, Zanetti avrebbe già dato l’ok dopo alcuni sondaggi della società pugliese. Decisiva sarà il prossimo turno di Serie A.

Impostazioni privacy