Addio alla Serie A, annuncio ufficiale: tifosi senza parole, non esisterà più

Arriva l’annuncio ufficiale di addio per la serie A: tifosi spiazzati, non esisterà più dopo anni. Il cambio sarà immediato dal prossimo anno

Nuovo annuncio per quanto riguarda la serie A. Un’intera generazione di tifosi non ricorda il campionato di calcio italiano sotto un altro sponsor che non sia TIM. La svolta è arrivata all’improvviso. Se ne sta parlando molto in questi giorni dopo quanto deciso dalla Lega lo scorso lunedì. Niente più partnership con la nota società di telefonia, dunque. C’è già il nome di chi la sostituirà.

Addio serie A, l'annuncio che spiazza i tifosi
Incredibile annuncio in serie A: è addio, tifosi senza parole e spiazzati – (LaPresse) – calcionow.it

In molti ormai si saranno anche dimenticati dell’esistenza, contando da quante stagioni la cosa va avanti, ma il nome completo del nostro campionato è proprio “Serie A TIM”. La nota rete di telefonia è il principale title sponsor della massima competizione italiana da ben venticinque anni.

Era dal 1998-99 che la partnership andava avanti e a lunghi tratti ha riguardato anche altre competizioni. Come la serie B, prima dell’autonomia assunta da quest’ultima una decina di anni fa. O anche la Coppa Italia, passata da qualche anno ad essere “Tim Cup” a “Coppa Italia Frecciarossa”. Lo stesso cambiamento ora si avrà per la competizione principale, la serie A.

Addio alla serie A Tim, arriva l’annuncio ufficiale: nuovo sponsor, tifosi senza parole

L’offerta di Eni, la nota multinazionale che si occupa di energia, ha superato quella della Tim e l’assemblea di Lega di lunedì ha votato all’unanimità per il cambio di sponsor principale. Dunque non sarà più “Serie A Tim” ma “Serie A Enilive” a partire dalla prossima stagione. L’intera Lega ha deciso di accettare l’offerta da parte della multinazionale guidata dall’amministratore delegato Claudio Descalzi.

Addio alla serie A, tifosi senza parole: c'è l'annuncio
La Serie A cambia: annuncio ufficiale, addio allo sponsor – (LaPresse) – calcionow.it

L’accordo avrà validità da subito, ovvero dalla stagione 2024/25, è triennale ma prevede ulteriori due anni opzionali. Alla Lega andranno 22 milioni di euro in media. Non ci sono più dubbi dunque sulla validità dell’operazione dopo il comunicato arrivato da parte della stessa società. “Enilive, la società di Eni dedicata ai prodotti e ai servizi per la mobilità, sarà Title sponsor della Serie A dal campionato 2024/25, per tre stagioni”, si legge nella nota.

Che poi conclude così: “Nell’ambito dell’accordo, Enilive darà il suo contributo al mondo del calcio attraverso l’introduzione di soluzioni per una mobilità sempre più sostenibile. Enilive esprime grande entusiasmo per l’avvio della partnership con la Lega Serie A, che consentirà alla società di essere sempre più vicina a tutti gli italiani, e di far conoscere il nuovo brand e la trasformazione che esso rappresenta ai milioni di clienti che ogni giorno già frequentano e vivono la nostra capillare rete di stazioni di servizio”.

Un cambio di sponsor principale che non si vedeva da tempo nel nostro campionato. D’altronde difficile ricordare una partnership così duratura. Non resta che abituarsi al cambio nome che dalla prossima stagione sarà realtà.

Impostazioni privacy