Colpo di scena Leao, addio Milan per 90 milioni: tutti i dettagli

Il futuro di Rafa Leao resta incerto, il Milan spinge per il rinnovo ma dalla Spagna il Real Madrid è pronto ad offrire novanta milioni.

Ha superato la fase a gironi del Mondiale, con il suo Portogallo, Rafael Leao. La terza squadra che si è qualificata per gli ottavi di finale, dopo Brasile e Francia. Eppure del calciatore del Milan, si parla tantissimo e non solo per i suoi goal a Qatar 2022.

Rafael Leao
Rafael Leao al Mondiale con il Portogallo – Calcionow.it

È un uomo mercato l’attaccante e il suo futuro resta uno degli argomenti più chiacchierati del momento. La situazione è nota: il calciatore ha il contratto in scadenza nel 2024 con i rossoneri e la trattativa per il rinnovo deve superare alcuni ostacoli. La distanza tra richiesta e offerta di ingaggio, in primis. Poi, c’è la cifra che il giocatore dovrebbe dare allo Sporting Lisbona. Situazione che risale al passato, quando dal club portoghese passò al Lille, in Francia.

Le parole di Rafa Leao sul rinnovo con il Milan

Due fattori che, uniti all’interesse dei principali club europei fanno sì che la fumata bianca non sia ancora arrivata. Il diretto interessato però ha provato a gettare acqua sul fuoco. Facendo felici i tifosi del Milan, anche se i precedenti, legati a Franck Kessié, non posso far stare tranquilli.

Sono contento e orgoglioso, ma devo restare concentrato sul Mondiale. Quando tornerò a Milano parlerò con la società. Abbiamo già avuto una riunione positiva con Maldini prima di venire in Portogallo. Quando torno ne parleremo per bene“.

Rafael Leao e Cristiano Ronaldo
Rafael Leao e Cristiano Ronaldo in campo con il Portogallo – Calcionow.it

A tutto questo però si aggiungono le ultime notizie che vedono Rafael Leao sempre al centro dell’interesse di altre squadre. E un club avrebbe già allacciato i rapporti con Jorge Mendes, il suo agente.

Il Real Madrid ha fatto la sua mossa

Il potente manager portoghese sarebbe stato contattato dal Real Madrid. A riferirlo è ‘elnacional.cat’, che racconta quel che è accaduto tra la dirigenza dei Blancos e il procuratore. Florentino Perez, infatti, si sarebbe detto disposto ad acquistare Leao e avrebbe anche spiegato di essere pronto ad arrivare ad una offerta di novanta milioni di euro.

Cifra altissima e il massimo che il Real è pronto a mettere sul piatto, per portare il portoghese in Spagna. Ma da Madrid non si spingeranno oltre, vista anche la situazione contrattuale del ragazzo, che mette il Milan alle strette. Una proposta che, se confermata, potrebbe sparigliare le carte, qualora la trattativa per il rinnovo non dovesse decollare a fine Mondiale. Il Real è pronto, ora tocca ai rossoneri disinnescare la miccia e tenersi stretto Leao.