Calciomercato Juventus, arriva a gennaio. C’è il sì

A gennaio la Juventus si getterà nel calciomercato con un obiettivo: quella di chiudere per il talento e consegnarlo nella mani di Allegri.

Periodo di stop agrodolce per la Vecchia Signora. Prima della pausa dovuta alla Coppa del Mondo, la Juventus era finalmente riuscita a trovare un prezioso ruolino di marcia che le ha permesso di risalire la china fina a posizionarsi al terzo posto in classifica.

Si apre il calciomercato della Juventus
Isco e Luka Modrid – Calcionow.it

La formazione di Massimiliano Allegri nelle ultime sei uscite, relative al solo campionato, è riuscita a portare a casa la bellezza di altrettante vittorie. Per un bottino complessivo di 18 punti, tre dei quali arrivati proprio nel pesantissimo scontro diretto con la Lazio dello scorso 13 dicembre. Ultima data utile prima di andare in vacanza.

Tutte vittorie condite da un unico denominatore comune: la porta inviolata. In questi sei trionfi, infatti, la compagine di Torino non ha incassato nemmeno una rete. L’ultima marcatura subita dalla Juve risale all’8 ottobre e a segnarla fu Brahim Diaz del Milan. Da quel momento in poi il club di Max Allegri ha letteralmente cambiato passo. Filone mantenuto anche nelle due amichevoli giocate contro Arsenal e Rijeka in questo periodo di stop.

Il calciomercato della Juventus si apre a gennaio

Peccato, però, che a turbare l’intero ambiente bianconero ci abbia pensato il caso plusvalenze. Un vero e proprio terremoto si è abbattuto sulla Juventus che ora rischia di pagare caro. La compagine bianconera potrebbe andare incontro, secondo alcuni nella migliore delle ipotesi, a delle penalizzazioni in termini di punti.

Colpo della Juventus a gennaio
Massimiliano Allegri – Calcionow.it

La Juve ora è quarta ed è in zona Champions League. Tuttavia, una pesante penalizzazione potrebbe costare loro il piazzamento ma anche qualche energia mentale. Sarà perciò importante capire come gli uomini di Allegri si affacceranno alla seconda parte di stagione. Gennaio sarà un mese cruciale per la Vecchia Signora che, oltre a tornare in campo, presenterà anche il nuovo consiglio di amministrazione.

Guidato dal nuovo presidente, chiamato a sostituire dopo dodici anni Andrea Agnelli, Gianluca Ferrero. Il compito del futuro CdA sarà quello di riportare la Juve nelle alte sfere del calcio italiano e continentale. Per farlo, sarà necessario allestire una squadra all’altezza di certe ambizioni.

Colpo a parametro zero della Vecchia Signora

Perciò, in attesa di capire quali saranno le sorti del club italiano più titolato, la nuova proprietà bianconera getterà anche un occhio sul calciomercato per individuare eventuali nuovi acquisti da consegnare nelle mani di mister Allegri. E, stando alle ultime giunte da Sport Mediaset, il primo colpo sembrerebbe già in dirittura d’arrivo.

Una mossa utile per il campo ma anche per l’ambiente. Ufficializzare un acquisto in entrata di spessore aiuterebbe i tifosi a distrarsi dalle vicende giudiziarie nelle quali è invischiato il club bianconero. Il nome dapprima caldo e diventato bollente nelle ultime ore è quello dello spagnolo Isco.

Ex Real Madrid e ora svincolato dal Siviglia. Il classe 1992 è un pupillo di Allegri da tempo, il mister vedrebbe in lui un interprete perfetto per il suo centrocampo. In grado di giocare soprattutto dietro alle punte ma anche come esterno d’attacco, il trentenne ex Blancos potrebbe godere di una seconda giovinezza con addosso la maglia della Juventus.

Trattative che sarebbe anche uno smacco per l’Inter, visto dopo l’addio dal Real sembra fatta con i nerazzurri. Insomma, il campionato italiano sembra nel destino di Isco da tempo. Oltre al Biscione, si erano fatte avanti anche Fiorentina e Roma. Ma nemmeno loro erano riuscite a trovare l’intesa.