Arrestato Dani Alves: spunta un retroscena

Clamorosa la notizia che arriva dalla Spagna: Dani Alves è stato arrestato. Le accuse per il calciatore sono gravissime.

Il brasiliano è sempre stato un po’ testa calda e sono diverse le notizie che lo hanno riguardato tra liti, insulti o altro. Ma quanto arrivato dalla Spagna in questi ultimi minuti è stato davvero un fulmine a ciel sereno.

Dani Alves arresto
Dani Alves è stato arrestato a Barcellona: ecco i motivi – Calcionow.it

Dani Alves è stato arrestato a Barcellona per un episodio avvenuto sul finire dello scorso anno. Per il momento si tratta solamente di una misura temporanea visto che dovrà decidere il giudice se confermare il carcere oppure no. Ma la notizia ha fatto il giro del mondo in poco tempo e per questo motivo non sono mancate le critiche nei confronti del giocatore.

Dani Alves arrestato: i precedenti episodi che hanno fatto discutere

Dani Alves si è sempre fatto notare per non essere diciamo un tipo tranquillo. Gli episodi che lo hanno visto protagonista in passato molto spesso hanno aperto una discussione sui social, ma nessuno si sarebbe mai aspettato una vicenda simile con lo stesso calciatore che ora rischia il carcere. Molto probabilmente, come successo anche per altri colleghi, non ci sarà nessuna misura cautelare in cella nei suoi confronti, ma diciamo che ora il Pumas dovrà decidere se continuare oppure no il rapporto.

Dani Alves è stato arrestato per una presunta violenza sessuale nei confronti di una ragazza. Come riportato da La Vanguardia, l’episodio è avvenuto lo scorso 30 dicembre e la denuncia da parte della vittima poco dopo, ma il calciatore ha sempre smentito qualsiasi coinvolgimento in questa storia.

Dani Alves
Dani Alves rischia il carcere: la decisione spetterà al giudice – Calcionow.it

Una vicenda che arriva dopo anni che hanno visto il calciatore protagonista di altri episodi molto discussi come la presunta lite citata da tutti i media italiani e stranieri, poi smentita dai diretti interessati, con Bonucci durante una finale di Champions League o ancora l’aver definito, come riferito da La Repubblica nel 2014, Parigi una città razzista. Senza dimenticare la discussione, ricordata da Fanpage un po’ di tempo fa, in campo tra Neymar e Cavani provocata da lui stesso. Insomma tutti fatti che dimostrano come sia abbastanza testa calda.

Ultime Dani Alves: rischia davvero il carcere?

L’arresto di Dani Alves è una notizia che ha sconvolto il mondo del calcio. Ma ora il brasiliano rischia davvero il carcere? La decisione finale spetterà al giudice che per il momento non ha ancora fatto la sua scelta definitiva ed emesso la sentenza.

L’ipotesi più probabile è quella di rimandare in libertà il giocatore in attesa del processo. Ma la notizia non è sicuramente positiva ed ora toccherà al Pumas decidere se confermarlo oppure no in rosa.