Calciomercato: svolta Ibra, deciso il suo futuro

In casa Milan tiene banco anche il futuro di Ibrahimovic in chiave calciomercato. Ecco cosa ha deciso lo svedese.

Il Milan sta iniziando a programmare con molto anticipo la prossima stagione e tra le situazioni da tenere in considerazione c’è anche quella di Ibrahimovic. Lo svedese è ancora ai box per un infortunio e questo sicuramente ha penalizzato molto i rossoneri nella prima parte di campionato.

Ibahimovic
Il futuro di Ibrahimovic sembra essere ormai deciso – Calcionow.it

Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, il futuro di Ibrahimovic in vista del calciomercato estivo sembra essere ormai deciso e presto ci sarà l’annuncio. Si tratta di un passaggio fondamentale per la carriera dello svedese e naturalmente anche per il Milan che, come detto in precedenza, sta iniziando a programmare il proprio futuro.

Mercato: futuro Ibrahimovic, le ultime

Cosa farà Zlatan Ibrahimovic a fine stagione è uno dei dubbi che in casa rossonera sta tenendo banco ormai da tempo. Inutile dire che Pioli si aspettava un apporto diverso sia da lui che da Origi, ma per motivi differenti entrambi non sono riusciti a dare una mano al club. Ora, quindi, si sta valutando con attenzione cosa fare anche in ottica movimenti in entrata durante l’estate. Inutile dire che in casa rossonera l’attacco in questa prima parte di stagione ha dimostrato diverse lacune anche perché Giroud è stato costretto a fare gli straordinari.

Ma il futuro di Ibrahimovic in ottica calciomercato estivo sembra essere ormai deciso e presto ci sarà l’annuncio ufficiale. Lo svedese sarebbe pronto ad appendere gli scarpini al chiodo ed iniziare una nuova esperienza da testimonial del Milan. Quindi nessuna entrata, almeno per il momento, nella scuderia di Raiola come procuratore, ma un ruolo diverso con i rossoneri per aiutarli a crescere.

Ibra
Ibra continuerà con il Milan, ma da testimonial. A breve l’annuncio – Calcionow.it

Si tratta sicuramente di una novità importante oltre che di un ruolo temporaneo. Siamo certi che lo svedese non ha nessuna intenzione di lasciare il campo da calcio e magari in futuro andrà anche a fare l’allenatore. Ma per il momento i programmi sono chiari e quindi il Milan lo vedrà ancora nel suo staff.

Ultime Milan: cosa cambia senza Ibrahimovic

La decisione di Ibra di appendere gli scarpini al chiodo al termine della stagione cambia molto per il Milan in chiave calciomercato. I rossoneri dovranno quindi muoversi in tempo per dare a Stefano Pioli almeno una punta che possa dare il cambio a Giroud in alcuni momenti della stagione.

Vedremo su chi si deciderà di puntare e se realmente sarà un solo rinforzo. Infatti la permanenza di Origi non è certa e a questo punto non escludiamo un doppio colpo in un ruolo molto delicato come l’attacco.