Serie A: ancora un infortunio, tremano i nerazzurri

Brutte notizie per un tecnico: ancora un infortunio ed ora i nerazzurri tremano. Nelle prossime ore si sapranno meglio i tempi di recupero.

La Serie A è pronta ad entrare nel vivo e i club naturalmente sperano di poter riuscire a contare su tutti i giocatori a disposizione. Non è così per una squadra, costretta a fare a meno di uno dei suoi titolari per un problema fisico.

Koopmeiners infortunio
Brutto infortunio in casa nerazzurra – Calcionow.it

L’infortunio sembra essere più grave del previsto e per questo motivo le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore. Ma sicuramente il club nerazzurro inizia a tremare e sapremo solamente ad inizio settimana quando il calciatore potrà rientrare nuovamente a disposizione del tecnico.

Serie A: infortunio grave, le ultime

Le condizioni del giocatore saranno valutate con attenzione nelle prossime ore e solo in quel caso si avrà un quadro sicuramente molto più chiaro della situazione. La speranza è quella di riuscire a recuperarlo il prima possibile per consentire al tecnico di avere una freccia in più al suo arco, ma il compito non sarà possibile per diversi motivi e quindi vedremo cosa succederà nel giro di poco tempo.

Sicuramente l’infortunio di Koopmeiners in Atalanta-Udinese preoccupa un po’ gli orobici e solo nella giornata di domani si avrà un quadro più chiaro. Secondo quanto riferito da tuttomercatoweb.com, la prima diagnosi è un risentimento muscolare al bicipite femorale sinistro, ma la certezza la si avrà solamente dopo i consueti accertamenti medici.

Koopmeiners
Infortunio per Koopmeiners: ecco le ultime – Calcionow.it

Il problema fisico preoccupa un po’ in casa Atalanta visto che senza Koopmeiners si perde un giocatore importante in un momento non sicuramente semplice considerando gli infortuni di Scalvini e Palomino. Ma, come detto in precedenza, un quadro più chiaro lo si avrà solamente nelle prossime ore e quindi bisognerà attendere ancora un po’ prima di riuscire a dare delle risposte ai tifosi orobici. La speranza è quella di riuscire a riportarlo in campo il prima possibile, ma le sensazioni non sono positive.

Ultime Koopmeiners: i tempi di recupero

Sui tempi di recupero dell’infortunio di Koopmeiner non si hanno al momento delle certezze. Solitamente da questo problema fisico si recupera in due o tre settimane e quindi per lui il mese di marzo sembra essere finito qui.

L’obiettivo è sicuramente non forzare troppo le tempistiche perché da dietro la Juventus sta risalendo con forza e non possiamo escludere un duello fino all’ultima giornata per un posto in Europa League. Per questo motivo vige la massima precauzione e soprattutto la voglia di non forzare visto che, almeno per il momento, non si hanno delle certezze. Vedremo cosa succederà nelle prossime ore e quali i tempi di recupero del centrocampista olandese.