Donnarumma, è rottura totale col PSG: a giugno torna in Italia

L’esperienza parigina di Gianluigi Donnarumma sembrerebbe essere già giunta ai titoli di coda dopo neanche due stagioni, come confermano anche le voci che nelle ultime settimane stanno insistendo in maniera importante sul suo futuro.

Le sensazioni portano infatti a credere che il portiere italiano possa lasciare la Francia a seguito delle vicissitudini avvenute in questa stagione nello spogliatoio parigino e non solo. Un giocatore come lui è inevitabilmente desiderio di mercato per molti top club europei ma, stando alle ultime notizie, Gianluigi Donnarumma avrebbe deciso il suo futuro, dando precedenza al suo ritorno in Serie A nel prossimo calciomercato estivo. 

Donnarumma calciomercato Serie A
Donnarumma calciomercato Serie A

Donnarumma torna in Serie A: ecco chi lo vuole

Dopo una prima stagione complicata, Gianluigi Donnarumma è riuscito finalmente a trovare quella continuità che lui tanto cercava di trovare a Parigi. Nonostante questo, però, la sua permanenza dalla parte del Parco dei Principi non è così tanto scontata, visto che le ultime notizie in merito al suo futuro avrebbero dell’incredibile.

Secondo queste, infatti, il numero uno della Nazionale italiana potrebbe lasciare Parigi a seguito delle complicanze createsi all’interno dello spogliatoio parigino. Dopo l’eliminazione in Champions contro il Bayern lui stesso aveva confermato di sentirsi parte centrale del progetto del PSG ma, a quanto pare, così non sarebbe. L’ex Milan si guarda intorno ed opzionerebbe con tanto piacere un ritorno in Italia, riaccendo un vecchio “amore” passato.

Secondo La Gazzetta dello Sport, infatti, la Juventus starebbe valutando la possibilità di portare in bianconero Gianluigi Donnarumma nella prossima stagione, indicato come il principale profilo con il quale cercare di sostituire Szczesny, che a fine 2024 andrà in scadenza.

Juventus-Donnarumma: il perfetto sostituto di Szczesny

A fine 2024 il portiere polacco terminerà il suo contratto con il club bianconero, ma ad oggi non ci sono novità in merito ad un suo eventuale rinnovo. Per questo motivo nelle ultime settimane la dirigenza della Juventus avrebbe iniziato a valutare alcuni profili con i quale sostituire Szczesny, alimentando nuovamente le voci relative a Donnarumma. 

Il portiere del PSG, infatti, è da tempo il desiderio di mercato della dirigenza bianconera che, in caso di addio del polacco, potrebbe fare qualche sacrificio per riportarlo in Italia. La priorità di Cherubini è però quella di tentare di trattenere ancora per un pò Szczesny che, vista la sua situazione contrattuale, avrebbe attirato nelle ultime settimane l’attenzione di club come Napoli, Bayern Monaco ed anche Roma.

Donnarumma calciomercato Juventus
Donnarumma calciomercato Juventus

Non solo Donnarumma: il futuro “made in Italy” della porta della Juventus

L’addio di Szczesny potrebbe rappresentare una sola cosa per la Juventus: rivoluzione fra i pali. La dirigenza bianconera starebbe per l’appunto valutando alcuni profili con i quali sostituire il polacco, concentrando la propria attenzione su “prodotti made in Italy”.

Stand ale ultime notizie, infatti, oltre a Donnarumma, per il post Szczesny la Juventus starebbe seguendo con molta attenzione anche Carnesecchi dell’Atalanta e Vicario dell’Empoli, il vero protagonista di questa stagione di Serie A.

Carnesecchi calciomercato Juventus
Carnesecchi calciomercato Juventus