Serie A, già pronto l’esonero: scelto il nuovo tecnico

Un esonero in Serie A sembra pronto per un tecnico, la panchina di Stankovic e Sottil si fa sempre più calda. Tanto che la gara di questo weekend è già decisiva, in caso di sconfitta di procederà con l’addio dell’allenatore, andando a trovare un uomo che possa dare una svolta soprattutto per i risultati. La squadra è col tecnico, ma senza vittoria è difficile raggiungere gli obiettivi, la dirigenza ora attende di vedere una reazione definitiva.

Stankovic e Sottil - foto lapresse
Dejan Stankovic e Andrea Sottil, Samp e Udinese valutano l’esonero del tecnico – calcionow.it

Un tecnico rischia la panchina

Le partite di questo fine settimane possono essere decisive per gli allenatori. Già quella di ieri sera ha messo Inzaghi in grande difficoltà, sconfitto da uno Spezia carico con il blitz del neo allenatore Semplici.

Su questa rivalsa, anche altre dirigenze puntano a una sostituzione in panca. In particolare, il weekend è decisivo e altri mister sono sulla graticola. In Serie A un esonero sembra in dirittura d’arrivo, al tecnico quindi toccherà un ultimo esame. Decisivo, perché senza punti portati a casa dalla trasferta si cambierà un po’ tutto per concludere la stagione.

Esonero in Serie A, weekend decisivo

Ciò che conta sono i risultati, nel calcio inevitabilmente fanno la differenza. Al di là del bel gioco, delle parate e dei pali, mettere le vittorie in saccoccia porta ad una squadra le giuste soddisfazioni in classifica, ciò che mancano da tempo, tra rimonte, prestazioni scialbe e gol che mancano a un metro dalla porta.

In Serie A, Sottil all’Udinese rischia l’esonero, il tecnico è chiamato a un ultimo appello. Secondo la Gazzetta, quella di Empoli è già una gara decisiva per il futuro. Rivelazione della primissima parte di stagione, la squadra friulana si è cullata troppo con una vittoria nelle ultime 18 gare. Praticamente, viaggia a un ritmo da retrocessione, Sottil può essere sostituto e due soluzioni prendono piede.

Sottil  foto lapresse
Esonero in Serie A, Sottil rischia in caso di ko ad Empoli – calcionow.it

Udinese addio Sottil, pronti Sturn o Bilic

Il prossimo allenatore dei friulani potrebbe essere straniero. In particolare, ci sono due candidati per “tamponare” la situazione in stagione. L’esonero di Sottil in Serie A, potrebbe promuovere il tecnico Jan Sturn dalla primavera dell’Udinese. Una soluzione da traghettatore, portando così anche volti nuovi in rosa e dando a Pafundi un maggior minutaggio rispetto a quello attuale.

In teoria, una minima chance va data anche a Steven Bilic. Ex allenatore della nazionale croata ed esonerato dal Watford qualche giorno fa. Ricucendo gli strappi tra la proprietà e il mister, potrebbe essere proposto in Serie A per questi prossimi impegni, salvo poi liberarlo per altri impegni sportivi. L’addio di Sottil e il traghettatore, poi, non vieterebbero alla società di guardarsi intorno per il 2023-24.