Bufera Juventus, iniziata l’epurazione: via in due

La Juventus inizia a pianificare la stagione che verrà, nonostante i problemi legati al caso plusvalenze.

Nonostante si prospetta un finale di stagione impegnativo per la Juventus, la dirigenza è già al lavoro per programmare il calciomercato estivo.

Doppio addio per la Juventus
Doppio addio per Massimiliano Allegri (LaPresse) – calcionow.it

Oltre ai possibili nuovi innesti, la società sta lavorando senza sosta per i rinnovi contrattuali di Adrien Rabiot e Angel Di Maria, entrambi in scadenza a giugno. Il Fideo sembra intenzionato a proseguire con la vecchia signora, mentre il centrocampista ex Paris Saint Germain può decidere di salutare per provare una nuova esperienza in Premier League. Oltre al classe 1995, ci sono altri due calciatori destinati a lasciare Torino in estate.

Doppio addio per la Juventus, rivoluzione iniziata: Paredes e Cuadrado ai saluti

Come detto, nonostante il momento complicato per via delle questioni extra campo, la Juventus ha iniziato a programmare il calciomercato estivo in vista della prossima stagione.

Doppio addio per la Juventus
Cuadrado e Paredes ai saluti (LaPresse) – calcionow.it

Con i rinnovi di Angel Di Maria e Adrien Rabiot ancora in stand by, la dirigenza bianconera pare abbia già deciso le prime due cessioni. Stiamo parlando di Leandro Paredes e Juan Cuadrado che, salvo clamorosi colpi di scena, saluteranno Torino in estate. Il centrocampista argentino classe 1994 farà ritorno al Paris Saint Germain, visto che la Juventus non è intenzionata a sborsare i 22 milioni di euro per riscattarlo. Questo per via di una stagione a dir poco deludente, che lo ha visto disputare 26 partite tra campionato e coppe con una media di 41 minuti a partita. Il ragazzo non è riuscito ad entrare nello scacchiere tattico di Massimiliano Allegri, che non si opporrà ad una sua partenza.

L’altro calciatore che si appresta a dire addio al club bianconero è Juan Cuadrado, terzino destro colombiano classe 1988. Il calciatore ha disputato 36 partite tra campionato e coppe, realizzando due reti e servendo quattro assist. Nel complesso, però, la stagione non è stata positiva, tanto che la dirigenza non sembra intenzionata a proporre il rinnovo contrattuale. Il colombiano, quindi, andrà in scadenza a giugno, ed è già in movimento per cercare una nuova sistemazione. Su di lui c’è l’interesse della Roma, con José Mourinho che ne apprezza le qualità e soprattutto la grande esperienza. Il calciomercato estivo è già entrato nel vivo per la Juventus, con Paredes e Cuadrado pronti a fare le valigie. Il terzino classe 1988 è pronto a dire addio alla Juventus dopo sei anni dal suo arrivo. La rivoluzione bianconera è pronta a prendere il via.