Milan-Inter, decisione definitiva in vista della Champions: è ufficiale

E’ tutto pronto per il super derby di Europa tra Milan e Inter, rossoneri e nerazzurri si giocheranno l’accesso alla finale di Champions League.

Un remake della semifinale del 2003: in quel caso furono i rossoneri a staccare il pass per la finale di Manchester. L’Inter, dopo 20 anni, ha l’occasione per prendersi la sua rivincita. Il Milan vuole  tornare a giocarsi una finale dopo il successo contro il Liverpool nel 2007.

Biglietti semifinali Champions, Milan-Inter
L’Inter pronta per prendersi la rivincita in Champions dopo il 2003 (ansafoto) – calcionow.it

E’ partita da ieri, lunedì 24 Aprile, la caccia al biglietto per il derby di andata delle semifinali di Champions League, in programma il prossimo 10 maggio, con i rossoneri che giocheranno la prima sfida in casa. Alle 12 è partita la prima fase di vendita, riservata agli abbonati in campionato che potranno confermare il loro posto a sedere.

Champions League, è tutto pronto per il derby Milan-Inter

Quindi, dalle ore 12 di lunedì 24 Aprile fino a mercoledì alle 23.59 ci sarà la prelazione del Milan per i suoi abbonati. Tre giorni più tardi, da sabato 29 sarà possibile, per i possessori della tessera Cuore Rossonero, acquistare fino a quattro biglietti a testa, mentre i biglietti del settore ospiti saranno gestiti ovviamente dall’Inter che in queste ore sta comunicando il da farsi. Da questa fase, sono esclusi gli abbonati del Secondo Verde e settori riservati Uefa.

Biglietti semifinali Champions, Milan-Inter
Si avvicina il derby di Champions tra Milan e Inter (ansafoto) – Calcionow.it

Da giovedì 27 aprile, dalle 12 alle 23.59 gli abbonati Serie A nei settori specificati in precedenza potranno accedere al listino prezzi. Il giorno dopo sempre dalle 12 alle 23.59 sarà il turno degli abbonati di Serie A che non hanno acquistato il biglietto nei giorni precedenti. Sabato, sempre dalle ore 12 sarà il turno dei possessori di CRN (carta Cuore Rossonero). Difficile che si possa arrivare alla vendita libera dei tagliandi di Milan-Inter.

Il Milan di Stefano Pioli ha avuto la meglio su Tottenham e Napoli, l’Inter di Simone Inzaghi ha superato le due portoghesi Porto e Benfica. Un doppio derby che metterà in palio un posto nella finale di Istanbul del 10 giugno. In caso di passaggio alla finale l’Uefa riconoscerà 15,5 milioni di euro, oltre all’incasso proveniente dai tagliandi venduti. Per il successo della massima competizione europea ci sono a disposizione ulteriori 4,5 milioni di euro.

Impostazioni privacy