Il Milan sogna in grande: ma deve ridursi l’ingaggio

Il Milan ha pronto un grande colpo per la prossima stagione, vorrebbe un giocatore del Manchester City. Riducendo l’ingaggio un top player sarà rossonero.

Una mossa spiazzante quella di Maldini e Massara che strapperanno a Pep Guardiola uno dei titolarissimi del City. Nel calciomercato i rossoneri vorranno recitare il ruolo dei protagonisti, prendendo un calciatore di esperienza e qualità, mostrate in Premier e Champions League.

milan compra dal city
John Stones, Phil Foden, Kyle Walker pronti per la Serie A (LaPresse) – calcionow.it

I rossoneri continuano a essere molto concentrati sul calciomercato. La rosa in mano a Stefano Pioli verrà modificata, ci saranno tante cessioni ma arriveranno altri calciatori di qualità, pronti a fare la differenza.

Per questo motivo, il Milan osserva da vicino i talenti del Manchester City, soprattutto quelli che potrebbero intraprendere una nuova esperienza sportiva. Gundogan, Walker, Laporte e Bernardo Silva sono tra i maggiori indiziati a lasciare i Citizens, un nome fra questi è il grande obiettivo dei rossoneri.

Milan, un acquisto in arrivo dal City

I rossoneri proveranno colpi importanti ma, allo stesso tempo, guarderanno il bilancio. L’obiettivo è di ridurre i costi di gestione, Maldini e Massara hanno abbassato il tetto degli ingaggi, non saranno concesse cifre folli né in fase di rinnovo, come insegna il caso Leao, e né per i nuovi acquisti. L’interesse però aumenta, il colpo dal City non è utopia: il Milan punta Kyle Walker, difensore del Manchester di Guardiola pronto ora a lasciare la Premier.

milan colpo dal city
Kyle Walker pronto per il Milan dal Manchester City (Lapresse) – calcionow.it

Il difensore 33enne è in scadenza contrattuale nel 2024, potrebbe arrivare a prezzo di saldo. Il Manchester lo pagò nel 2017 ben cinquanta milioni di euro dal Tottenham, ora lo cederà a un prezzo molto inferiore, potrebbero bastare meno di dieci milioni per farlo arrivare in Serie A. Il problema principale, però, sta nell’ingaggio, stimato intorno agli otto milioni e mezzo d’euro: decisamente troppi per le casse rossonere, al momento.

Un aiuto arriverà dal Decreto Crescita ma lo stipendio netto è da rivedere necessariamente, soprattutto considerando come il calciatore abbia già superato i trent’anni di età. il Milan potrebbe arrivare a una cifra vicina ai cinque milioni di euro, con qualche bonus a parte. Walker sta pensando a questa meta italiana, c’è un po’ di concorrenza in arrivo dalla Liga e dalla Bundesliga.