Alla Juve manca un rigore: la reazione di Allegri spiazza tutti

La Juventus pareggia all’ultimo contro il Siviglia e si regala un ritorno al Ramon Sanchez Pizjuan che si prospettava essere terribilmente in salita visto il risultato che vigeva sino al 95′. Una testata di Gatti ha dunque salvato Allegri e la Vecchia Signora che, comunque, ha tanto da recriminarsi e recriminare per quanto successo questa sera all’Allianz Stadium.

Quello di oggi è stato dunque un post partita delicato, come confermato anche dalle stesse dichiarazioni di Allegri che ha dovuto affrontare e rispondere a domande su più fronti, come ad esempio quelle relative ad alcuni episodi dubbi avvenuti in questa partita.

Alla Juventus manca un rigore, il commento di Allegri
Allegri commenta il rigore negato alla Juventus (LaPresse) – Calcionow

Alla Juventus manca un rigore: Allegri reagisce e spiazza tutti

Juventus Siviglia è finita in parità, risultato giusto per quanto fatto vedere in campo dalle due squadre, almeno a detta di Massimiliano Allegri. Ciò che però in queste ore prenderà la scena non è tanto la prestazione dei bianconeri o degli andalusi, bensì un episodio che farà o non poco discutere.

Nel corso del secondo tempo, infatti, in area di rigore del Siviglia il difensore francese Badé nell’anticipare Rabiot in un contrasto di gioco ha colpito il centrocampista della Juventus suscitando l’ira dei giocatori in campo e dei tifosi. La moviola parla di rigore netto negato ai bianconeri, e quindi danno importante, che ha fatto reagire Allegri in maniera abbastanza particolare.

Intervenuto ai microfoni di SkySport nel post partita dell’Allianz Stadium, il tecnico bianconero ha così commentato l’episodio incriminato: Rigore? Noi non discutiamo e non diciamo mai niente credo perché in tutti gli anni della mia carriera non hai messo parola sulle decisioni degli arbitri. Pensiamo al lato positivo: siamo rimasti in partita nonostante la possibilità di prendere il secondo gol a causa del nervosismo. Poi se sarà rigore o no valuteranno loro. È inutile continuare a sprecare energie fuori dal campo, abbiamo parlato già troppo spesso di episodi sfavorevoli in questa stagione.”

Juventus, Allegri lascia passare, Rabiot no: ecco cosa ha detto sul rigore

Se mentre Allegri preferisce lasciare ai posteri ardua sentenza su questo rigore non dato alla Juventus, Adrien Rabiot si è presentato ai microfoni di SkySport col dente avvelenato.

Dopo aver mostrato alle telecamere le conseguenze dello scontro di gioco con Badé, il centrocampista francese della Juventus ha in praticamente gridato allo scandalo rimarcando come per lui quello fosse rigore. Non solo questo, l’ex PSG ha mostrato tutto il suo disappunto non solo nei confronti del direttore di gara ma anche nei confronti del VAR, interrogandosi del perché non sia intervenuto in una circostanza del genere.

Rabiot parla del rigore
Rabiot polemizza sul rigore mancato (LaPresse) – Calcionow

Fra una polemica e l’altra, Allegri perde Bonucci: le condizioni

Al 61′ Massimiliano Allegri è stato costretto a sostituire Leonardo Bonucci a causa di un infortunio. Nel post partita il capitano della Juventus ha fatto poi chiarezza sulle sue condizioni, spiegando come l’uscita dal campo sia stata prettamente a scopo precauzionale dopo aver avvertito un fastidio all’adduttore. Col senno di poi questo cambio ha premiato i bianconeri, visto che il subentrante Gatti ha deciso la partita.

Leonardo Bonucci infortunio
Le condizioni di Bonucci dopo l’infortunio (LaPresse) – Calcionow