Milan: caso Maldini, tre campioni minacciano l’addio

Caos totale in casa Milan per quanto sta accadendo dopo la rottura tra la società rossonera con Maldini e Massara pronti ad essere licenziati. Perché ora intervengono i calciatori.

Qualcosa non quadra e non c’è grande chiarezza in quello che sta succedendo alla squadra che lo scorso campionato ha vinto il titolo di Campioni d’Italia. Ora c’è un caso che riguarda i massimi esponenti della dirgenza.

Maldini Milan Leao Theo Hernandez
Maldini Milan Leao Theo Hernandez (LaPresse) CalcioNow.it

Momenti di tensione che potrebbero portare ad un vero terremoto in casa Milan che rischia di iniziare la prossima stagione con il piede sbagliatissimo al pronti via.

Milan: caso Maldini e Massara, saranno licenziati

Sono ore decisive quelle per il futuro del Milan, perché la società starebbe parlando proprio in questi momenti con Massara per quanto riguarda il licenziamento dal club e toccherà poi a Maldini con tanto di comunicato ufficiale. Una notizia che è arrivata come un fulmine a ciel sereno già nella serata di ieri e ha creato subito grande panico e caos in città, ma non solo. Perché oltre alla maggior parte se non tutti i tifosi rossoneri, a protestare sarebbero stati anche i calciatori, i leader del gruppo.

Possibile rottura totale e definitiva tra il Milan con Maldini e Massara. Salvo sorprese si andrà verso il licenziamento dei due dirigenti e si cerca di capire quale potrà essere il futuro del club in vista dei prossimi anni. Perché qualcosa non torna e tutti sono turbati in questo momento in casa Milan, dai tifosi ai calciatori che hanno espresso anche in maniera chiara e diretta il loro disappunto. Qualcuno anche utilizzando i social.

Una situazione che potrebbe portare ad un momento davvero di grande caos interno fino alla prossima sessione di calciomercato che potrebbe diventare terribile per il Milan in caso dovessero arrivare pesanti decisioni, con i calciatori che possono anche presentarsi dalla società per dire addio e spingere per delle cessioni dopo quanto sta avvenendo.

Milan: Leao, Theo Hernandez e Maignan contro il caso Maldini

E’ stato chiaro il disappunto dei leader del gruppo del Milan nei confronti della società. Dopo la notizia uscita fuori riguardo il licenziamento di Maldini e Massara, anche sui social sono arrivati dei commenti non felici da parte di giocatori come la faccina che esprime tutta la grande perplessa da Rafael Leao su questa possibile decisione.

Il presidente rossonero Cardinale potrebbe creare un vero caos nel Milan con i giocatori pronti a ribellarsi. Oltre a Leao anche Theo Hernandez e Maignan avrebbe manifestato il loro grande disappunto riguardo questo possibile doppio licenziamento degli uomini mercato e spogliatoio come Maldini e Massara.

Milan Maldini Leao Theo Hernandez
Milan Maldini Leao Theo Hernandez (LaPresse) CalcioNow.it

Caso Maldini Milan: i calciatori contro la società

Come rivelato da Repubblica, ora è in bilico il progetto futuro del Milan. Perché la squadra rossonera avrebbe preso malissimo l’addio di Maldini. Leao, Theo Hernandez e Maignan tra i principali punti di riferimento pronti a ribellarsi.

Gestione cookie