Milan: addio Maldini, Pioli esulta dopo l’avviso della società

L’addio di Maldini e Massara cambia tutto nel Milan e ora anche Stefano Pioli ha una reazione inaspettata, perché la società l’ha già avvisato.

Clamoroso quanto accaduto in casa Milan nelle ultime ore. Un qualcosa che potrebbe dare una scossa inevitabile in senso positivo o negativo alla stagione prossima e il futuro del club.

calciomercato milan pioli maldini
calciomercato milan pioli maldini

E’ cambiato tutto ora per i rossoneri e per quello che sarà il prossimo progetto avviato dal club, perché dei punti di riferimento sono andati via anche per l’allenatore che però potrebbe avere una reazione contrastante.

Milan: addio di Maldini, per Pioli cambia tutto

Grande rapporto e legame tra Maldini, Massara e Pioli che lavoravano in piena sinergia con intesa da anni. Dal momento più basso della storia del Milan sono riusciti insieme ad arrivare alla vittoria dello Scudetto. Anche se è pur vero che per quanto riguarda le scelte di calciomercato l’allenatore non era poi così preso in considerazione e ora cambia completamente tutto. Il tecnico è sempre stato un po’ più legato al campo e al rapporto da psicologo, amico, confidente e padre che ha continuamente con i suoi giocatori come ammesso anche dai leader del gruppo come Leao.

Questo addio inaspettato però cambia molto in casa Milan in vista anche di quello che sarà il futuro del club. Per questo motivo ci saranno delle scelte già annunciate internamente dal presidente Cardinale e il nuovo amministratore delegato Giorgio Furlani. Perché non verrà ingaggiato nessun nuovo direttore sportivo di ruolo, con lo stesso Stefano Pioli che avrà pieni poteri di mercato nel svolgere un ruolo di allenatore manageriale all’americana.

Un qualcosa che poche volte si è visto realmente fare in Italia, questo potrebbe segnare anche la svolta del ruolo dell’allenatore in vista del futuro. Una mossa che potrebbe aver fatto restare male Pioli per l’addio di Maldini visto il rapporto, ma che non può far altro che dargli un sorriso e felicità per il ruolo che andrà a ricoprire occupandosi anche di calciomercato.

Milan: il calciomercato nelle mani di Pioli

Sarà proprio Pioli a dovrà indicare le aree di intervento per quanto riguarda il mercato come svelato da La Gazzetta dello Sport. Poi si passerà per Moncada e alla fine per Furlani che approverà le operazioni dal lato economico. Al tecnico è stata ribadita la fiducia e la stima in vista del lavoro che dovrà affrontare per il futuro.

Pioli Napoli (LaPresse) - calcionow.it
Pioli calciomercato milan (LaPresse) – calcionow.it

Calciomercato Milan: acquisti e cessioni per Pioli

Brahim Diaz lascerà il Milan per tornare al Real Madrid, un calciatore a cui tiene tanto Stefano Pioli e che avrebbe fatto di tutto per trattenerlo. Ma niente da fare, l’addio sembra ormai inevitabile perché il club spagnolo ha deciso di andare a prendere il sostituto del vuoto lasciato da Asensio.

Nonostante l’addio di Maldini però per Pioli ci saranno rinforzi di qualità e per questo saranno portate avanti le trattative di mercato come quella che porta il nome di Kamada e non solo. Occhio anche ad altri investimenti come Pulisic e Marcus Thuram.

Impostazioni privacy