Calciomercato, stanno prendendo l’attaccante: Milan beffato

L’estate del Milan non è sicuramente iniziata come i tifosi rossoneri si auguravano. Dopo l’addio di una leggenda come Paolo Maldini, infatti, il club meneghino si è ora visto arrivare in ritardo su un dichiarato obiettivo del suo prossimo calciomercato estivo. Questo ovviamente è conseguenza al terremoto avvenuto in settimana, che rischia di far rumoreggiare ancora di più l’ambiente.

Stando alle ultime notizie, infatti, il Milan rischia di non mettere a disposizione di Stefano Pioli alcun nuovo attaccante nella prossima stagione, visto che quello che i rossoneri volvevano è ad un passo dal firmare col suo prossimo club. In via Aldo Rossi starebbero valutando delle alternative, ma sicuramente questo non aiuta Cardinale e dirigenza a riconquistare al fiducia dei propri tifosi.

Calciomercato Milan
Milan beffato, l’attaccante va altrove (LaPresse) – Calcionow

Calciomercato, Milan beffato: l’attaccante va altrove

Ancora brutte notizie arrivano per il Milan in vista del prossimo calciomercato. Dopo l’addio di Paolo Maldini, infatti, il club rossonero ha ora a che fare con una situazione che lo vedrebbe in netto svantaggio per un obbiettivo dichiarato della sua -oramai ex- dirigenza.

In questo calciomercato estivo il Milan ha infatti intenzione di mettere a disposizione di Stefano Pioli un nuovo attaccante in vista della prossima stagione, anche prossimo ai 37 anni, Olivier Giroud non può garantire lo stesso minutaggio, freschezza e condizione fisica di questa annata al tecnico rossonero. Per questo motivo la lista della dirigenza del Milan è ricca di nomi interessanti, alcuni dei quali già monitorati in passato da Maldini, ma uno in particolare avrebbe messo d’accordo proprietà ed area tecnica. Questo è lo stesso che l’ex ds rossonero stava trattando prima del suo licenziamento, ma forse proprio il suo allentamento alla fine non ha fatto altro che danneggiare proprio il Milan, che ora rischia di essere beffato.

Stando infatti a quanto riportato da SkySport DE, Lois Openda è sempre più vicino dal firmare con il RedBull Lipsia nel prossimo calciomercato. A quanto pare, stando a quanto riportato dai media locali, il club tedesco è pronto ad affondare il colpo decisivo per l’attaccante belga presentando una nuova offerta al Lens.

Milan, Openda verso la Bundesliga: l’offerta del Lispia al Lens

L’obiettivo Lois Openda rischia di allontanarsi sempre di più per il Milan in questo calciomercato. Stando alle ultime notizie, infatti, il RedBull Lipsia è pronto ad affondare il colpo decisivo per l’attaccante belga del Lens nelle prossime settimane.

Secondo SkySport DE il club tedesco sarebbe addirittura pronto a presentare ai francesi un’offerta ancora più ricca rispetto a quella da 27 milioni più 5 di bonus che gli stessi transalpini hanno rifiutato. A quanto pare l’affare Openda per il Lipsia potrebbe arrivare a toccare anche i 40 milioni di euro.

Calciomercato Milan Lipsia Openda
Il Lipsia fa sul serio per Openda, affare da 40MLN (LaPresse) – Calcionow

Openda (praticamente) saltato: Milan, tutto su Thuram

Con Lois Openda in direzione Bundesliga, per sfamare la sua voglia di attaccanti il Milan è pronto a puntare tutto su Marcus Thuram. Il francese potrebbe essere un ottimo rinforzo per la formazione di Stefano Pioli che, nonostante l’interesse del PSG, si ritiene essere fiducioso per quest’operazione. A quanto pare, infatti, negli scorsi giorni c’è stato un diretto contatto fra il tecnico del Milan e Thuram, sfociato poi in un colloquio esplorativo volto a convincere il francese ad accettare la destinazione.

Calciomercato Milan Thuram
Milan, è Thuram l’alternativa ad Openda (LaPresse) – Calcionow

 

Impostazioni privacy