Agnelli si rimette in gioco: decisione presa dopo la Juventus, ecco cosa farà

Andrea Agnelli non ci sta e dopo l’incarico da presidente della Juventus, ormai ex, ha preso una decisione ben precisa per il proprio futuro.

Un presente che sta vivendo lontano dal calcio, ma da squalificato, perché il Collegio di Garanzia al Coni ha stabilito con la sentenza quello che è l’allontanamento dal mondo del calcio per lui, Paratici e Nedved.

Andrea Agnelli – CalcioNow.it (La Presse)

Insomma, chiunque fosse coinvolto nella vicenda plusvalenze, è stato tagliato fuori in un anno caotico che ha vissuto la Juventus sulla propria pelle, con le sentenze e le squalifiche che hanno visto protagonisti in negativo appunto, l’ex presidente del club e gli altri sopracitati. In serata è giunta notizia in merito a quella che sarà la decisione di Andrea Agnelli, presa da ex presidente della Juventus.

Agnelli ci riprova: la decisione dopo la squalifica e le dimissioni dalla Juventus

Decise di dimettersi, prima che emergesse poi tutta la vicenda legata alle plusvalenze fittizie sulle quali è stato squalificato l’ex presidente della Juventus, Andrea Agnelli, oltre ai procedimenti di Giustizia Sportiva sui quali è stata sanzionata anche la Juve stessa.

Il vecchio patron dei bianconeri si sta occupando di alcune vicende legali che lo riguardano, per quanto è accaduto alla sua ormai ex Juventus della quale la sua famiglia era proprietaria e adesso, cercando di riavvicinarsi al mondo del calcio che ha tanto amato nel corso della sua vita, ha preso una decisione ben precisa.

La decisione di Agnelli è quella di ricorrere al TAR, in merito al ricorso che chiederà sulla sua squalifica dal mondo del calcio.

Agnelli presenta il ricorso al TAR: decisione sulla squalifica

Secondo quanto riferito dall’agenzia ANSA, il presidente ormai ex Juventus ha presentato un ricorso al TAR contro la decisione presa dal Collegio di Garanzia dello Sport del Coni in merito alle vicende legate alle plusvalenze, che hanno portato ai due anni di squalifica, sulla sentenza che lo ha riguardato in prima persona.

Era proprio in giornata che scadevano i termini per presentare proprio l’appello alla giustizia amministrativa. A guidare la squadra dei legali dell’ex presidente della Juventus, Andrea Agnelli, è l’avvocato Vittorio Angiolini.

Andrea Agnelli, ricorso TAR – CalcioNow.it (La Presse)

Ultime Juventus, Agnelli rientra in gioco in bianconero? Le ipotesi

Anche se dovesse essere accettato il ricorso sulla squalifica di Agnelli, l’ex patron dei bianconeri, resterà ex Juventus e non si rimetterà in corsa tra le quotazioni della Juve stessa. Non farà più parte dei soci azionisti e, qualora volesse, potrà scegliere altre strade sempre nel mondo del calcio.

Andrea Agnelli ricorso – CalcioNow.it (La Presse)
Impostazioni privacy