Calciomercato Juventus, affare lampo: colpo da 50 mln

Colpo di scena riguardo il calciomercato della Juventus: ecco tutti i dettagli riguardo alla trattativa di 50 milioni d’euro.

La mancata qualificazione alla prossima Champions League ha aperto un dibattito all’interno della dirigenza bianconera. La società, infatti, sta lavorando duramente per recuperare nuovi fondi dalle cessioni del calciatori. Ecco, intanto, nuove indiscrezioni riguardo il colpo da 50 milioni di euro.

Calciomercato Juventus, affare lampo per i bianconeri (La Presse9 – calcionow

A guidare il calciomercato della Juventus è Manna. In attesa del via libera del Napoli, che dovrà liberare Giuntoli, ad oggi è l’ex ds dell’Under 23 a gestire le trattative di mercato. Il dirigente, di comune accordo con Allegri, ha chiuso una serie di operazione ed è a lavoro per ufficializzarne anche altre. In particolar modo, c’è una strategia ben precisa che consentirà alla Juventus di recuperare ben 50 milioni di euro dal mercato in uscita.

Calciomercato Juventus: ecco 50 milioni d’euro

Vendere a diminuire gli stipendi: è questo il mantra in casa Juventus. La nuova dirigenza ha dettato le linee in vista della prossima stagione. Sarà compito di Giuntoli e Manna completare tutte queste operazione in uscita che consentirà al club di recuperare tanti soldi.

L’obiettivo è quello di avere a disposizione una rosa d’alto livello ma allo stesso tempo a costi contenuti. Stop a spese folli, dunque, i bianconeri sono pronti ad intervenire sul calciomercato per prendere giovani talenti. Un esempio su tutti è l’acquisto di Weah che arriverà nei prossimi giorni a Torino per sottoporsi alle visite mediche. Il calciatore statunitense firmerà un contratto di 5 anni a costi nettamente inferiori rispetto a Cuadrado, che ha lasciato la Juventus a parametro zero.

Intanto, sono pronte altre cessione in casa Juventus: arrivano subito 50 milioni.

Ultime notizie Juventus: si sblocca il mercato in uscita

Il primo colpo ufficiale è quello di Kulusevski che ha portato nelle casse della Juventus 30 milioni di euro. L’obiettivo è di tagliare quota 100 milioni di cessioni, come richiesto dai vertici del club. Una missione possibile solo attraverso la cessione di un big: uno tra Chiesa o Vlahovic, quindi, è destinato a partire.

Restano comunque gli esuberi che potrebbero fruttare alla Juventus ben 50 milioni di euro: dalla cessione di Zakaria, McKennie, Arthur e Alex Sandro, i bianconeri sperano di incassare questa cifra che consentirà un risparmio anche di 30 milioni d’ingaggio.

Cessione Vlahovic Chiesa, ultime notizie calciomercato Juventus (La Presse) – calcionow

Mercato in uscita Juventus: la lista dei partenti per il 2023

Idee chiare, in casa Juventus, riguardo il calciomercato in uscita: ci saranno diversi addii, tra cui uno eccellente. Vlahovic o Chiesa permetteranno al club bianconero di recuperare i soldi persi dalla mancata qualificazione in Champions League. Oltre a ciò, serviranno anche alte cessioni per completare alcuni acquisti in entrata come quello di Zaniolo. In lista di sbarco ci sono Zakaria e Arhur, che interessano in Premier League; Mckennie, nel mirino di Roma e Galatasaray; Alex Sandro, obiettivo dell’Al Nassr  Al Hilal.

Impostazioni privacy