Non hanno i soldi, Ronaldo fa ricca l’Inter

L’Inter targata mister Simone Inzaghi potrebbe cedere ben presto una pedina nerazzurra importante: intreccio di fuoco con Cristiano Ronaldo

La sessione estiva di calciomercato non è ancora cominciata ufficialmente, ma le varie dirigenze si stanno già muovendo parecchio. Compresa quella dell’Inter, capitanata dall’amministratore delegato Giuseppe Marotta e dal direttore sportivo Piero Ausilio. Entrambi sono al lavoro per regalare una rosa ancora più forte a Simone Inzaghi.

Ronaldo fa ricca l'Inter
Bye bye Inter: se ne va da Ronaldo (ANSA) – Calcionow.it

Il tecnico piacentino, a suon di vittorie e risultati assolutamente insperati come la finalissima di Champions League, si è guadagnato quasi a pieni voti la riconferma da parte della società meneghina, riuscendo a superare brillantemente un periodo alquanto complicato. Ad ogni modo, bisogna comunque alzare l’asticella nelle settimane a venire, anche e soprattutto perché la ‘Beneamata’ dovrà migliorare nettamente il proprio rendimento in campionato.

L’obiettivo principale, anche nella prossima stagione, sarà la conquista del ventesimo Scudetto, che significa seconda stella sul petto. L’ambizione, come sempre, è tanta, però non si può prescindere dalla campagna acquisti per raggiungere tale traguardo. Ecco che i nerazzurri, dal canto loro, seguono diverse piste sul fronte entrate, ma il presidente Zhang vorrebbe prima mettere a referto un’uscita sostanziosa. E il destino della compagine milanese potrebbe intrecciarsi con la figura imponente di Cristiano Ronaldo, attualmente in forza all’Al-Nassr.

Ebbene sì, perché il club saudita in argomento desidera appropriarsi del cartellino di Marcelo Brozovic e l’Inter sarebbe più che disposta a prendere in considerazione l’addio del regista croato. Quest’ultimo, infatti, non fornisce più le garanzie di un tempo dal punto di vista della tenuta fisica e negli scorsi mesi, quando era assente per infortunio e non solo, è stato sostituito alla grande da Hakan Calhanoglu nel suo ruolo.

Insomma, il legame tra Brozovic e l’Inter non è più così forte ormai, di conseguenza è assai probabile che il classe ’92 (compirà 31 anni il 16 novembre) abbandoni realmente la nave a breve. Dall’Al-Nassr sono giunti 18 milioni di euro per il cartellino, con la ‘Beneamata’ che vorrebbe sfondare il tetto dei 20.

Inter, Brozovic tra Al-Nassr e Barcellona: la situazione

Per il calciatore, invece, pronto un contratto da 15 milioni netti a stagione. Cifre da capogiro. Sullo sfondo pare ci sia anche il Barcellona, che aveva già trattato Brozovic a gennaio nell’ambito di un’operazione di scambio con Franck Kessie. Il ritorno di fiamma c’è, ma non sembra essere particolarmente scottante.

Ronaldo fa ricca l'Inter
Marcelo Brozovic, dall’Al-Nassr al Barcellona: ecco come stanno le cose (Lapresse) – Calcionow.it

Stando a quanto si apprende da ‘Calciomercato.it’, l’ex Dinamo Zagabria sta aspettando un eventuale rilancio da parte dei blaugrana. Gli spagnoli, però, offrirebbero meno soldi sia per il cartellino che per l’ingaggio del giocatore. E l’intenzione di pareggiare le cifre messe sul piatto dall’Al-Nassr pare non esserci. Dunque, probabilmente abbiamo a che fare più con un desiderio di Brozovic che con una trattativa concreta.

Anche se comunque il croato non disdegnerebbe affatto l’approdo nella squadra di Cristiano Ronaldo, dato che riceverebbe un lauto compenso. Nelle scorse ore, inoltre, il centrocampista nerazzurro ha pubblicato un’Instagram story sul proprio profilo abbastanza enigmatica, con la scritta loading. Brozovic sempre più d’Arabia.

Impostazioni privacy