Raggiunge l’amico: destinazione a sorpresa per Bonucci

Il difensore della Juventus, Leonardo Bonucci, finito ai margini della rosa, è sempre più convinto di lasciare Torino: si fa strada la possibilità di riabbracciare un amico.

Gli operatori di mercato in casa Juventus, tra cui il neo arrivato Giuntoli, in questo momento puntano a cedere quei calciatori non più funzionali a Massimiliano Allegri e che anzi pesano non poco sulle casse del club.

juve, addio Bonucc: vecchio amico lo chiama
Juve, destinazione a sorpresa per Bonucci (LaPresse) – Calcionow.it

Obiettivo della società è snellire la rosa per poi migliorarla con ulteriori acquisti mirati senza dimenticare la questione bilancio, che si è fatta serie a causa della non partecipazione alla prossima Champions League (che assicurava ai bianconeri un discreto gruzzolo da reinvestire sul mercato).

La situazione oggi è diversa e si punta a cedere quanto prima sia quegli interpreti che sono tornati di recente dai rispettivi prestiti (Denis Zakaria, Weston Mckennie e Arthur Melo in primis) sia quelli che non sono più importanti nella rosa attuale. Tra di essi spunta Leonardo Bonucci, ormai destinato a lasciare per la seconda volta (e definitivamente) la Juventus.

Juventus, Bonucci piace alla Sampdoria di Pirlo: contatti in corso

Leonardo Bonucci sta osservando attentamente tutte le possibili offerte che potrebbe ricevere dopo che ha fatto capire di voler lasciare la Juventus. Sarebbe la seconda volta, la prima avvenne nell’estate 2017 – quando accettò la corte del Milan -, ma questa sarebbe quella definitiva: non ci sarebbero più i presupposti per rimanere e non solo a causa dell’età ma anche per una titolarità non più sicura.

Per taluni motivi si sta guardando attorno per cercare la miglior piazza possibile. Il Corriere della Sera ha fatto il punto della situazione lanciando una indiscrezione clamorosa: Andrea Pirlo, neo allenatore della Sampdoria, avrebbe espresso il desiderio di convincere la società blucerchiata a puntare sul suo ex compagno alla Juve e in Nazionale.

Pirlo chiama Bonucci
Pirlo “chiama” l’ex compagno Bonucci (LaPresse) – Calcionow.it

La pista non è impossibile e Bonucci, qualora dovesse convincersi dell’importanza del progetto Samp, dovrebbe chiaramente rinunciare alle cifre che potrebbe ricevere altrove (si era parlato in tal senso del possibile interesse del Newcastle per il difensore).

In questo momento la squadra di Pirlo sembra essere quella più in vantaggio perché tutto sommato potrebbe dare al difensore di Viterbo una sfida molto ambiziosa: tornare in Serie A dopo un solo anno di purgatorio in B giocando da protagonista in una squadra appena data in mano a un trust guidato dall’imprenditore milanese Andrea Radrizzani.

Impostazioni privacy