Serie A: nuovo esonero, lo spogliatoio scarica il mister

Ultimissime notizie riguardo il futuro dell’allenatore: i big dello spogliatoio si sono messi contro di lui, è tutto pronto per l’esonero.

Svolta inattesa e quasi sorprendente per il tecnico che è stato fatto fuori dallo stesso spogliatoio che l’ha accolto qualche stagione fa. Una decisione inusuale da parte dei giocatori: cinque big, infatti, hanno deciso di manifestare apertamente alla società la propria insoddisfazione per la gestione tecnica dell’allenatore che adesso rischia di concludere nel peggiore dei modi la sua seconda avventura alla guida del club. Ecco ciò che potrebbe accadere nelle prossime settimane, sullo sfondo resta l’ipotesi di un addio.

ancelotti real madrid
Scaricato dallo spogliatoio, una big esonera subito l’allenatore (La Presse Foto) – calcionow.it

Nuovi aggiornamenti riguardo il futuro dell’allenatore che nonostante il buon avvio di campionato, è finito nel mirino dello spogliatoio. Una situazione difficile da gestire per il tecnico che fino a questo momento non sta tenendo in mano la vecchia guardia che s’è sfogata con la società.

Calciomercato: i senatori contro il tecnico, ecco cosa sta succedendo

Nelle scorse sono uscite fuori delle notizie poco confortanti riguardo il destino dell’allenatore che è finito nel mirino dello spogliatoio. Alcuni senatori hanno alzato la voce con la società, manifestando il proprio dissenso per le scelte tecniche del mister che in questo periodo ha tenuto a bada la vecchia guardia dando tanto spazio ai giovani.

Nonostante gli ottimi risultati raggiunti in campionato e Champions League, il tecnico italiano del Real Madrid Ancelotti ha questo problema con lo spogliatoio. Dalla Spagna sono arrivate nuove indicazioni riguardo il futuro di Carletto. Alcune scelte non sono state condivise dalla vecchia guardia, che in passato ha riaccolto Ancelotti dopo l’addio di Zidane.

I primi due giocatori contro Ancelotti sono Camavinga e Tchouaméni, che in questo momento all’interno del Real Madrid ricoprono dei ruoli differenti rispetto alla loro posizione naturale. Discorso uguale anche per quanto riguarda Rodrygo, sacrificato nella posizione di attaccante centrale piuttosto che esterno offensivo. Poi, c’è un altro problema con Modric e Kross. 

ancelotti
Ancelotti Real Madrid, spogliatoio contro Carletto (La Presse Foto) – calcionow.it

Real Madrid, Kroos e Modric contro Ancelotti: svelata tutta la verità

Secondo quanto riportato dal quotidiano El Nacional, la posizione al Real Madrid di Ancelotti non è più salda. C’è disapprovazione, per alcune scelte, da parte di alcuni veterani della rosa come Toni Kroos e Luka Modric . Entrambi i big hanno preso una posizione dura nei confronti dell’allenatore manifestando tutto alla stessa società che si sta guardando intorno riguardo il successore di Ancelotti al Real Madrid. La sensazione è che a giugno le parti possano trovare l’accordo per l’addio, con Carletto pronto ad accettare la proposta della Nazionale brasiliano che è ancora in cerca di un commissario tecnico. Dunque, niente ritorno in Serie A per Ancelotti che dopo il Real Madrid potrebbe guidare una Nazionale.

ancelotti kross
Ancelotti problemi con Modric e Kross al Real Madrid (La Presse Foto) – calcionow.it
Impostazioni privacy