Inter venduta a meno di 300 MLN: Zhang accetta la sconfitta

Arrivano i nuovi proprietari dell’Inter che sarà venduta per meno di 300 milioni il passaggio di consegna con il giovane presidente Steven Zhang che accetta la sconfitta dopo quello che è accaduto.

Il momento è veramente complicato per la società nerazzurra che sembra costretta a svendere perché l’attuale proprietà non è più in grado di tenere in controllo l’Inter come già da diversi anni è stato possibile vedere.

Cessione Inter Oaktree Zhang prestito
Cessione Inter Oaktree Zhang prestito (La Presse Foto) – calcionow

Da capire che tipo di scelte verranno prese anche internamente da quella che di fatto il prossimo anno sarà la nuova proprietà del club nerazzurro di Milano. Presto possono arrivare dei nuovi aggiornamenti.

Cessione Inter: Zhang dice addio, è costretto

Non c’è assolutamente nessuna altra strada da parte di Steven Zhang che sarà costretto a vendere l’Inter e a farlo per una cifra ridicola molto bassa. Clamoroso quello che potrebbe accadere ad uno dei club più vincenti in Italia, perché l’era Suning a Milano potrebbe concludersi qui. Dopo anni difficili e anche fatti di successi, fino anche ai momenti difficili con i gravi debiti, ora è arrivata la notizia che conferma che l’Inter sarà ceduta da Zhang al fondo americano Oaktree.

Arriva la svolta per quanto riguarda la cessione dell’Inter di Zhang che perderà il controllo del club italiano e non potrà rifinanziare ancora una volta. Lo scrive Tuttosport e racconta quello che sta accadendo in casa Inter con l’addio di Suning che passerà la palla a Oaktree

Inter Oaktree: proprietà americana, le cifre

Le carte sono anche già pronte e nel prossimo maggio 2024 scadrà la possibilità da parte di Zhang di dare indietro il prestito di 292,12 milioni di euro (oggi sarebbero 350 milioni con gli interessi) che Oaktree aveva concesso. Il fondo americano ha raggiunto un patto con il gruppo cinese: se Suning non ripagasse il prestito allora fondo americano otterrebbero il controllo del club. E così sarà, Inter nelle mani di Oaktree dal 2024.

Come anche il Milan, ora pure l’Inter avrà al comando proprietari americani per un Derby a stelle e strisce dal prossimo anno. Di fatto, l’Inter sarà venduta a Oaktree per meno di 300 milioni, la cifra del prestito che venne concessa. Ora sarà Oaktree a gestire in prima persona la vendita del club.

Inzaghi Inter
cessione inter Oaktree Inzaghi in panchina – Calcionow.it – Foto Lapresse

Oaktree Inter: i nuovi proprietari cambiano tutto?

Con la cessione dell’Inter che passerà da Suning a Oaktree, bisognerà anche capire se i nuovi proprietari americani decideranno di cambiare totalmente tutto per quanto riguarda il lato dirigenziale e tecnico.

I nuovi proprietari dell’Inter potrebbero arrivare a prendere delle decisioni importanti per provare a dare una svolta ad un progetto che dopo l’addio di Antonio Conte è sembrato essere un po’ in una fase di stallo dal punto di vista almeno delle vittorie del campionato. Tutto sarà totalmente deciso da Oaktree.

Impostazioni privacy