Assalto inglese alla Juve: oltre 50 milioni per due italiani

In bilico il futuro di due giocatori italiani di proprietà della Juventus. Il club inglese prepara il blitz: pronti 50 milioni.

La parola “scudetto” non è più un tabù in casa Juventus, alla luce delle ultime ottime prestazioni fornite in campo: secondo posto a -2 dall’Inter, difesa di ferro (solo 6 gol subiti) e tre vittorie consecutive ai danni del Torino, del Milan e del Verona.

Ora la concentrazione della squadra è rivolta alla trasferta di Firenze mentre la dirigenza risulta impegnata in una serie di riflessioni relative al mercato.

La Juventus può perdere 2 giocatori
Massimiliano Allegri rischia di dover salutare alcuni bianconeri (LaPresse) – Calcionow.it

Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, in particolare, sta lavorando su un duplice binario. Da una parte, si è messo alla ricerca di centrocampisti di qualità da regalare a Massimiliano Allegri così da sopperire alle assenze di Nicolò Fagioli e Paul Pogba. Diversi i profili vagliati tra cui quelli di Rodrigo De Paul (non più intoccabile all’Atletico Madrid) e di Lazar Samardzic, valutato dall’Udinese intorno ai 25 milioni. Sempre vivo, poi, l’interesse nei confronti di Pierre-Emile Hojbjerg scivolato ai margini nel Tottenham che continua però a chiedere almeno 30 milioni.

Dall’altra, il manager proverà a blindare alcuni dei componenti dell’attuale gruppo. Uno di questi è Daniele Rugani, in scadenza il 30 giugno 2024. I contatti tra le parti sono costanti, con il difensore che ha fatto sapere di essere disposto a rinunciare ad una quota sostanziosa del proprio stipendio (da 3 milioni netti all’anno) pur di poter restare ancora a Torino: restano da limare alcuni dettagli ma la fumata bianca sul rinnovo fino al 2026 appare vicina. Proseguono poi le interlocuzioni con l’entourage di Manuel Locatelli, finito a sorpresa nel mirino di una società inglese.

Juventus, scatta l’offensiva inglese: sul piatto 50 milioni

Si tratta del West Ham, attualmente nono in classifica in Premier League. Gli “Hammers” hanno avuto modo di seguirlo da vicino di recente, ritenendolo un ottimo rinforzo da consegnare al tecnico David Moyes. Ma non finisce qua perché i londinesi vorrebbero infatti anche un altro calciatore di proprietà della Vecchia Signora: Andrea Cambiaso, autore della rete che ha consentito ai bianconeri di battere il Verona nell’ultimo turno di campionato.

La Juventus può perdere 2 giocatori
Andrea Cambiaso è finito nel mirino del West Ham (Ansa) – Calcionow.it

La crescita dell’ex Bologna non è passata inosservata. Da qui la decisione del West Ham di mettere sul piatto 50 milioni per i cartellini del centrocampista e dell’esterno. Ora si attende la risposta di Giuntolichiamato non soltanto a potenziare la rosa ma anche a far quadrare i conti. “Incedibile” è una parola che non esiste secondo il manager ex Napoli: tutto può accadere.