Serie A, furia del presidente: esonero obbligatorio, ecco chi firma

La Serie A sta diventando molto complessa per diversi allenatori e club: la nuova sconfitta provoca l’esonero dell’alleantore.

La situazione in Serie A sta diventando giorno dopo giorno molto complessa e ora rischia di essere compromesso anche il lavoro dell’allenatore. La dirigenza sta cercando delle soluzioni immediate per offrire alla tifoseria le garanzie necessarie per far sì che si possa ripetere la stessa stagione dell’anno scorso e raggiungere grandi obiettivi.

Esonero Sarri Lazio
Esonero in Serie A dopo la nuova sconfitta (ANSA) – calcionow.it 05112023

Nonostante i miglioramenti della rosa, però, la squadra non riesce a girare a dovere e l’ultima sconfitta potrebbe rivelarsi letale per il futuro del mister.

Esonero in Serie A: fatale l’ultima sconfitta

La Serie A è al centro di continue discussioni sulla reale bravura degli allenatori e sulle loro capacità di riuscire a raggiungere gli obiettivi di enorme importanza che sono stati prefissati a inizio stagione. La volontà della dirigenza è molto chiara ma ci sono situazioni che non sono ancora ben risolte e che rischiano di compromettere il cammino della squadra.

Il desiderio del presidente – che poi è uguale a quello di tutta la squadra, a quello dell’allenatore e della tifoseria – è riuscire a ripetere le ultime stagioni e continuare a lottare per i primi posti.

La situazione sta diventando sempre più complessa e secondo le ultime notizie ora l’allenatore è a forte rischio esonero.

Lazio, esonero Sarri e furia Lotito: “Ribalto lo spogliatoio”

La Lazio di Maurizio Sarri non riesce più a vincere come ha fatto nelle ultime stagioni e questa annata sta diventando sempre più complicata. L’allenatore ha una chiara proposta di gioco da offrire ai suoi calciatori che, però, in questo periodo non riescono a garantire bel calcio e vittorie.

Dopo la sconfitta contro il Bologna, riferisce Il Messaggero, c’è stato un incontro a Formello tra Sarri, la squadra e il direttore sportivo Fabiani. Quest’ultimo aveva invitato anche il presidente Lotito alla presenza ma il numero uno biancoceleste si è categoricamente rifiutato.

“Avrei ribaltato lo spogliatoio”, avrebbe riferito il presidente al giornale romano. Sinonimo di crisi molto grave che rischia di portare all’esonero immediato di Maurizio Sarri.

Esonero Sarri
Esonero Sarri (ANSA) – calcionow.it 05112023

Sarri verso l’esonero? Si pensa a Tudor

L’esonero di Sarri è una possibilità che Lotito sta prendendo in considerazione. Il tecnico bianconceleste sembra aver perso la grinta e non avere più in pugno lo spogliatoio e per questo motivo potrebbe dire subito addio.

Sarri Lazio
Sarri Lazio (ANSA) – calcionow.it 05112023

Al suo posto potrebbe arrivare Igor Tudor. L’allenatore croato è libero da vincoli contrattuali in questo momento e potrebbe essere la scelta giusta per far tornare la Lazio ad avere lo spirito combattivo che l’ha sempre contraddistinta. Nei prossimi giorni sono previsti ulteriori aggiornamenti sulla posizione di Sarri alla Lazio.

Impostazioni privacy