Svolta in panchina: l’allenatore va via, decisione presa

La stagione non sta andando come i tifosi, e la società, si aspettavano, e non è dunque un caso che da qualche settimana a questa parte l’operato dell’allenatore sarebbe stato messo fortemente in discussione. 

C’è bisogno di cambiare immediatamente registro per evitare che questa annata possa essere fallimentare, ed è per questo che la dirigenza starebbe valutando anche un clamoroso esonero, anche se ad oggi, questo, parrebbe essere lo scenario meno plausibile.

Addio deciso in panchina
Svolta in panchina, l’allenatore va via, è deciso (Ansa foto) – calcionow.it

Le parti, però, a prescindere di come andranno le cose da qui a maggio, si separeranno comunque a fine stagione. Una scelta incredibile e soprattutto inaspettata, che ha inevitabilmente spiazzato i tifosi, ma che sarebbe stata presa direttamente dall’allenatore, desideroso di intraprendere una nuova avventura in carriera.

Svolta in panchina: sarà addio a fine stagione, è deciso

Importanti novità arrivano in merito al futuro della panchina della squadra, che a quanto pare a partire dalla prossima stagione cambierà legittimo proprietario. Stando alle ultime notizie, infatti, al termine di questo campionato l’allenatore dirà addio al club dopo anni di vittorie ed onorato servizio, essenzialmente perché mosso dalla volontà di intraprendere una nuova ed entusiasmante avventura in carriera.

Di questa possibilità se n’era comunque già parlato nel corso delle scorse settimane, ma questo scenario, da semplice ipotesi, sembra possa presto tramutarsi in realtà, considerata anche la recente indiscrezioni che ha letteralmente lasciato a bocca aperta i tifosi del club.

Stando infatti a quanto riportato da il Daily Mail, questa al West Ham potrebbe essere l’ultima panchina in carriera per David Moyes. Il tecnico britannico, che in carriera ha guidato club importanti come Manchester United, Everton e Real Sociedad, fra le altre, è infatti sempre più deciso ad optare per il ritiro, soluzione che non disprezzerebbe considerato il fatto che in più occasioni si è definito oramai poco idoneo al frenetico stile di vita dell’allenatore di un top club di Premier League.

West Ham, Moyes si ritira: ecco cosa vuole fare

Stando dunque a quanto riportato dai media inglesi, a fine stagione David Moyes potrebbe annunciare il suo ritiro, che in caso di un eventuale esonero verrebbe addirittura anche anticipato.

Tutto questo perché, secondo il Daily Mail, il noto allenatore scozzese vorrebbe iniziare la sua carriera da dirigente nel mondo del calcio. Da capire quale club sarà tanto coraggioso da mettere nelle mani di Moyes la gestione e la programmazione di una squadra intera, ma per quanto fatto vedere in carriera da allenatore, un ruolo da direttore sportivo potrebbe calzare a pennello all’ex United, considerato il suo carisma e la sua esperienza.

West Ham David Moyes
West Ham, Moyes pensa al ritiro per iniziare la carriera da dirigente (Ansa foto) – calcionow.it

Moyes dirigente: ecco dove

A quanto pare David Moyes potrebbe compiere un importante passo in carriera, lasciando quella da allenatore ed iniziando quella da dirigente. Al momento niente di ufficiale è stato detto in merito a questo, ma stando al Daily Mail per l’allenatore del West Ham potrebbe presentarsi la possibilità di un ruolo nella UEFA. Staremo a vedere.

West Ham David Moyes
Possibile ruolo nella UEFA per David Moyes (Ansa foto) – calcionow.it
Impostazioni privacy