Roma a caccia di un difensore: Pinto prepara il colpo dalla Serie A

La Roma cerca un difensore per il futuro: Pinto è pronto a portare a casa un super colpo da una big di Serie A.

Torna a muoversi il mercato della Roma. Mancano ancora diverse settimane dall’inizio della sessione invernale, ma il club capitolino guarda avanti e pensa già alla prossima stagione.

La programmazione è iniziata, e Tiago Pinto è già al lavoro per cercare di individuare il profilo giusto per rinforzare la rosa nel reparto che al momento appare più deficitario: la difesa.

Mercato Roma
Roma, colpo sul mercato: nel mirino un top player della Serie A (LaPresse) – Calcionow.it

Nonostante l’arrivo a parametro zero di N’Dicka la scorsa estate dall’Eintracht Francoforte, anche a causa dei tanti infortuni patiti in quel reparto da giocatori come Smalling e Kumbulla, Mourinho si è trovato spesso a dover fare i conti con una situazione di totale emergenza.

La rosa giallorossa è stata sicuramente rinforzata rispetto a quella dello scorso anno, ma è evidente che in difesa sia rimasta una falla molto grande da dover colmare. Ed è per questo che Pinto starebbe già lavorando per la prossima stagione, e nel mirino avrebbe messo un top player che gioca in una big del nostro campionato.

Pinto accelera per il super colpo in difesa: nel mirino un big di Serie A

Probabilmente non sarà Mourinho a beneficiare del nuovo acquisto di Pinto in difesa. Anche se a gennaio dovesse arrivare un rinforzo in quel reparto, è evidente che il vero colpo verrà programmato dalla società solo per giugno, quando si saprà se la Roma tornerà in Champions e anche chi la guiderà in panchina.

In caso di qualificazione alla prossima ricchissima edizione della competizione europea più importante, il nome messo nel mirino dalla società giallorossa sembrerebbe essere quello di Nikola Milenkovic della Fiorentina.

Milenkovic alla Roma
La Roma pensa al dopo Smalling: nel mirino Milenkovic (Ansa) – Calcionow.it

A giugno la squadra capitolina potrebbe infatti essere costretta a salutare Smalling, che in queste stagioni è stato uno dei pilastri della difesa romanista, ma che quest’anno ha collezionato fin qui solo 245 minuti in campionato, fermato da una serie di problemi fisici che non gli permettono più di essere una garanzia per il club.

Per questo motivo Pinto sarebbe pronto a un investimento importante su un giocatore ancora piuttosto giovane, molto esperto del nostro campionato e in grado di diventare parte di quelle nuove fondamenta su cui costruire un progetto romanista ambizioso, lungimirante e, ovviamente, anche vincente.

Un affare prestigioso per il club giallorosso, ma anche molto oneroso. Bisognerà infatti trovare un accordo con il club di Commisso, che negli ultimi anni non ha valutato il serbo non meno di 30 milioni. Una cifra che la Roma, anche in caso di qualificazione alla Champions, difficilmente potrà comunque investire a cuor leggero. La speranza potrebbe essere una:

Impostazioni privacy