Addio Rui Patricio: il nuovo portiere della Roma gioca in Premier

La Roma pensa al futuro e tra i ruoli da rinforzare troviamo la porta con la società ad aver individuato il post Rui Patricio

Il successo in casa del Sassuolo è stato fondamentale per la Roma che si è presa il quarto posto a pari merito del Napoli. La qualificazione alla prossima Champions League è uno degli obiettivi stagionali dei giallorossi, e negli ultimi tempi fra i protagonisti c’è stato – finalmente – anche Rui Patricio.

Rui Patricio, addio in estate: la Roma ha già il sostituto
Rui Patricio potrebbe lasciare la Roma (LaPresse) – calcionow.it

L’estremo difensore giallorosso è stato uno dei giocatori chiesti da Mourinho per l’esperienza internazionale, la sua leadership e l’abilità tra i pali. Il classe 1988 è risultato determinante nei due cammini europei che hanno portato i capitolini ad affrontare due finali.

Contro il Feyenoord, all’ultimo atto della Conference League, è stato determinante ad inizio ripresa con due interventi decisivi e anche l’anno scorso ha dato un contributo fondamentale per arrivare a Budapest. In questa stagione, dopo le difficoltà di inizio campionato, è tornato ad avere un rendimento estremamente positivo. Ma il contratto del portoghese scade il prossimo 30 giugno e, al momento, il rinnovo sembra essere piuttosto lontano.

La Roma in questa prima fase dell’Europa League sta vedendo la crescita di Svilar, protagonista con interventi di prestigio. Nonostante questo, i giallorossi stanno pensando ad un nuovo portiere in vista della prossima stagione con Pinto che vuole provare ad anticipare la concorrenza. Il General Manager giallorosso sembra stia guardando alla Premier League per assicurare alla sua Roma un nuovo portiere.

Roma, trovato il dopo Rui Patricio: si tratta di Kaminski

Il massimo campionato inglese mette in mostra diversi talenti e tra questi non possiamo non andare a menzionare Thomas Kaminski. L’estremo difensore è in forza al Luton e sta vivendo una stagione da sogno in Premier League con la voglia di contribuire alla salvezza della sua squadra. La permanenza del club sarebbe una piccola impresa con i ragazzi di Edwards a nove punti in classifica e più due sull’Everton diciottesimo.

Thomas Kaminski Luton
Thomas Kaminski, portiere del Luton (LaPresse) – calcionow.it

Kaminski, classe 1992, sta sorprendendo tutti ricevendo parole di grande stima anche da ten Hag. Il tecnico del Manchester United, nel difendere Onana (la cui esperienza in Premier League non è fino ad ora molto positiva), ha sottolineato come il portiere del Luton sia il migliore del campionato per quanto riguarda il discorso dei gol salvati. Nella prossima sessione estiva di mercato potrebbe cambiare maglia con la Roma ad osservarlo da vicino.

Il portiere del Luton, stando a quanto riportato da transfermarkt, ha una valutazione di poco superiore ai due milioni di euro, cifra decisamente accessibile per le casse giallorosse. Contratto in scadenza nel 2026, per il club inglese sarà difficile tenerlo qualora i giallorossi dovessero manifestare un concreto interesse.

Possibile operazione a titolo definitivo con Pinto che potrebbe regalare alla squadra un nuovo estremo difensore. In questa stagione ha disputato quattordici partite con ventisei gol subiti e tre ammonizioni. Nonostante un numero di gol subiti importanti, le prestazioni di Kaminski sono state decisamente positivo con il portiere capace di mostrare le sue qualità. La salvezza del Luton passa dalle prestazioni del classe 1992 che, al termine della stagione, potrebbe fare il definitivo salto di qualità e andare a lottare per obiettivi superiori alla salvezza.

Impostazioni privacy