A gennaio in Arabia, l’Inter ha già il sostituto

Gennaio si avvicina e, con esso, anche il mercato di riparazione: l’Inter potrebbe perdere un altro suo giocatore a causa dell’Arabia Saudita.

L’Inter sta conducendo questo campionato in vetta alla classifica, dopo l’ultima clamorosa vittoria in casa del Napoli detentore del titolo italiano. Tutto procede a gonfie vele per Simone Inzaghi e i suoi ragazzi, e per l’allenatore ex Lazio il primo scudetto in carriera è sempre più una concreta possibilità.

Alexis Sanchez verso l'Arabia a gennaio: Inter in cerca di un sostituto
Addio in vista nell’attacco dell’Inter (Ansa Foto) – CalcioNow.it

Ma nel frattempo arriva il mercato di gennaio, e la società nerazzurra potrebbe dover presto fare un cambio molto importante nel suo fronte offensivo. Dopo aver perso Brozovic, leader assoluto del centrocampo, a causa dell’interesse dei club sauditi della scorsa estate, adesso un altro nome importante del club milanese potrebbe lasciare diretto nel Golfo.

L’addio del croato era stato accolto tutto sommato bene dalla società, per via del ritorno economico e del fatto che Calhanoglu aveva ormai preso stabilmente le redini del centrocampo. In questo nuovo caso, invece, tornare quanto prima sul mercato per un sostituto all’altezza diverrà fondamentale.

Nel mirino dei club sauditi, come riferisce ‘Calciomercato.com’ c’è Alexis Sanchez, l’attaccante cileno che tra poche settimane compirà 35 anni. Tornato la scorsa estate a parametro zero dopo un’ottima annata al Marsiglia, Sanchez non ha ancora mostrato le cose migliori in questa stagione (2 gol in 10 presenze fin qui). In più, per essere solo al riserva di Lautaro Martinez ha uno stipendio piuttosto alto: 2,8 milioni netti all’anno, che ne fanno il nono giocatore più pagato della rosa.

Addio Inter: Sanchez va verso l’Arabia a gennaio, ma chi lo sostituirà?

I motivi per accettare la cessione del cileno, quindi, ci sono tutti, per ragioni di equilibrio tecnico ed economico, ma il problema a livello di rosa va risolto. Senza più Sanchez, Inzaghi avrebbe a disposizione il solo Arnautovic come alternativa di alto livello a Thuram e Lautaro. C’è ancora tempo prima della nuova finestra di mercato, ma Marotta sta già valutando le alternative sul piatto, e una su tutte sembra la più percorribile, al momento.

Alexis Sanchez verso l'Arabia a gennaio: Inter in cerca di un sostituto
Sanchez in azione contro il Benfica in Champions League (Ansa Foto) – CalcioNow.it

L’idea della dirigenza nerazzurra è di convincere il Porto a cedere già a gennaio 2024 il centravanti Mehdi Taremi. Il suo contratto scade a giugno, e l’Inter ha già un accordo per il trasferimento a parametro zero dell’iraniano, che la scorsa estate era parso vicinissimo al Milan. Per ragioni emergenziali, Marotto proverà a convincere il club portoghese a liberare prima Taremi, anche se probabilmente ci vorrà un piccolo contributo economico.

Impostazioni privacy