Esonero e ritorno del vecchio allenatore: firma lunedì

Il calcio italiano vive un momento estremamente complicato per molti club: ora l’allenatore può tornare in panchina dopo l’esonero.

Ora tutti i campionati sono arrivati a un punto di svolta decisivo. Le società stanno tirando le somme prima di Natale per capire e decidere se continuare con l’allenatore attuale o procedere all’esonero e valutare altre scelte.

Esonero Bari
Esonero ormai deciso, torna il vecchio mister (LaPresse) – calcionow.it 07120223

Le società sono in difficoltà in questo momento della stagione perché non si riesce a gestir in maniera tranquilla le proprie squadre. A inizio stagione si era partiti con progetti molto interessante e con obiettivi che sembravano possibili da raggiungere, partendo dalla fine della passata stagione, però ora ci sono delle difficoltà che sembrano insormontabili.

Squadra in difficoltà e in ritiro: allenatore verso l’esonero

I campionati sono ancora molto lunghi e possono cambiare ancora radicalmente le aspettative dei club ma probabilmente ci sono dei movimenti da fare per permettere alla squadra di rendere al meglio a partire dalla prossima partita.

Il campionato fino ad ora ha creato non pochi problemi e anche molti dissapori nella tifoseria. A inizio anno il presidente aveva fatto delle promesse importanti che, però, ora sembrano non poter essere mantenute.

Le difficoltà di questo inizio di stagione hanno portato la squadra in ritiro punitivo e l’allenatore è a rischio esonero.

Bari, Marino verso l’esonero: decisiva la prossima partita

Il Bari è in una situazione di classifica molto complicata. Il club pugliese aveva iniziato la stagione con il grande obiettivo di tornare in Serie A. La passata stagione era finita con la sconfitta in finale playoff e con l’augurio e l’obiettivo di ripetere la grande stagione e far felici i tifosi.

Le promesse fatte dal presidente De Laurentiis ai tifosi non sono state mantenute e attualmente la classifica è molto complicata. Dopo quindici partite la squadra pugliese è ferma a 18 punti e al dodicesimo posto in classifica: estremamente distante dalla promozione diretta o dai playoff.

Ora il Bari è in ritiro per preparare la partita di sabato contro il Sudtirol e sarà decisiva per il futuro del club. In caso di mancata vittoria l’esonero di Pasquale Marino è praticamente scontato. L’ultimatum è stato dato e ora toccherà attendere i prossimi giorni per capire come proseguirà la stagione del Bari.

Bari esonero Marino
Bari esonero Marino (LaPresse) – calcionow.it 07120223

Bari, esonero Marino: i tifosi vogliono il ritorno di Mignani

Il Bari valuta l’esonero di Pasquale Marino. I tifosi vorrebbero un ritorno in pianta stabile di Michele Mignani, con cui hanno vissuto un’annata molto importante.

Bari ritorno Mignani
Bari ritorno Mignani (LaPresse) – calcionow.it 07120223

La Gazzetta dello Sport-Puglia&Basilicata, però, frena sul possibile ritorno di Mignani. Nonostante sia il nome più caldeggiato da una parte della tifoseria, sembra l’ipotesi meno forte. In caso di esonero di Marino la società pare intenzionata a prendere un nuovo allenatore con cui programmare il girone di ritorno e le stagioni future.

Impostazioni privacy