Allegri è deluso: cessione a sorpresa Juve per 12 milioni

Il rendimento del giocatore sta deludendo Allegri e ora la Juventus sembra stia pensando alla cessione per dodici milioni di euro

La Juventus, nell’ultima partita di campionato, ha vinto due a uno in casa del Frosinone. Un successo fondamentale che permette ai bianconeri di tenere il passo dell’Inter e restare in corsa per lo scudetto.

Il match è stato deciso da un colpo di testa di Vlahovic ma non possiamo non menzionare, tra i grandi protagonisti del match, Kenan Yildiz. Il classe 2005 ha realizzato il gol del momentaneo uno a zero con una giocata di assoluta qualità.

Allegri non è soddisfatto: ora la Juve pensa alla cessione
Massimiliano Allegri è deluso dal suo rendimento (LaPresse) – calcionow.it

Chi invece non è riuscito a fornire un contributo importante è stato Milik: la partita disputata dal centravanti non è stata delle migliori. Una situazione da monitorare perché in queste diciassette giornate ci si aspettava sicuramente qualcosa in più da una un giocatore capace, nella scorsa stagione, di prendersi sulle spalle la squadra nei momenti di difficoltà.

Le cose non stanno andando come sperato e, al momento, la Juventus sembra essere delusa dal rendimento di Arek Milik in questa prima parte di stagione. Allegri gli ha sempre dimostrato fiducia e forse il tecnico si aspettava una risposta diversa considerando soprattutto le sue qualità. Parliamo infatti di un attaccante forte fisicamente, abile nel gioco aereo e che può essere determinante anche sui calci piazzati.

Milik, serve un cambio di passo: la Juventus fissa il prezzo

Dal punto di vista tattico può giocare sia da prima punta sia come trequartista. Fino a questo momento ha realizzato solamente due gol in campionato e non trova la via della rete dal derby contro il Torino dello scorso 7 ottobre.

Oltre due mesi senza trovare il gol, un periodo lunghissimo se di mestiere fai il centravanti. Milik deve necessariamente cambiare passo anche perché il futuro non sembra essere più così scontato. Sembra infatti che i bianconeri si stiano iniziando a guardare intorno: per liberarsi dell’attaccante classe 1994 la richiesta è di 10-12 milioni di euro.

Milik può lasciare la Juve: fisato il prezzo intorno ai dodici milioni
Arek Milik potrebbe lasciare la Juventus (Ansafoto) – calcionow.it

Situazione da tenere sotto controllo anche se, specialmente nella prossima sessione invernale di mercato, sembra complicato ipotizzare la cessione del centravanti. La Juventus sta dimostrando di poter lottare, fino alla fine, per lo scudetto ma ha bisogno di tutti, compreso Milik.

Ci sono ancora diverse prove d’appello da sfruttare, ma l’attaccante deve cambiare passo e tornare ad essere decisivo: le qualità non mancano e la speranza è che già dalla prossima partita possa fornire un contributo superiore rispetto a quello delle ultime settimane.

Impostazioni privacy