Sorpresa Juve, Soule ceduto alla rivale: 25 milioni

Sorpresa in casa Juve: Matias Soulè sarà ceduto presto alla rivale, forse già a partire dal mercato di gennaio. Il prezzo è di 25 milioni!

Matias Soulé è tra le sorprese più grandi di questa prima parte di stagione in serie A. Al Frosinone sta venendo fuori tutto il suo talento di cui si parlava nel corso degli anni quando era nelle giovanili della Juve.

Sorpresa in casa Juve, Soulé ceduto alla rivale
Matias Soulè ceduto dalla Juve alla rivale per 25 milioni – (ANSA) – calcionow.it

Il classe 2003 si sta esprimendo a grandissimi livelli ed è probabile che non lo vedremo ancora a lungo nel club ciociaro. Più che richiamarlo in bianconero però, a sorpresa, la Juventus potrebbe venderlo al miglior offerente.

Questa è una notizia sorprendente ma fino ad un certo punto. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, il calciatore non è visto come un possibile titolare da parte dei bianconeri ma solo come una terza-quarta scelta in attacco. Meglio allora cercare di monetizzare dalla sua cessione che potrebbe avvenire già a gennaio o più probabilmente a giugno. Il prezzo base minimo da cui si partirà è di circa 25 milioni di euro.

Sorpresa in casa Juve: Soulé verrà ceduto alla rivale per almeno 25 milioni!

Una politica che può essere condivisa quella del club piemontese: se il giovane non è visto come un potenziale titolare, meglio venderlo piuttosto che tenerlo in panchina o girarlo di continuo in prestito. Sperando di non pentirsene troppo un giorno, naturalmente. Specialmente se dovesse andare in una grande rivale.

Ci sono infatti diversi club blasonati su di lui, pronti a prenderlo anche al prezzo di 25 milioni che è quello attualmente fissato dalla Juve per portarselo a casa. Questa è la cifra di partenza, inutile dire che da qui a fine stagione questo prezzo potrebbe salire un altro po’.

Soulè ceduto alla rivale: tutto vero alla Juve
Matias Soulè ceduto dalla Juve ad una rivale: è tutto vero – (ANSA) – calcionow.it

Le squadre che lo seguono con interesse e possono permettersi un investimento così esoso sono sicuramente alcune dalla Premier League come Crystal Palace e Newcastle su tutte. Attenzione però anche a Roma e Fiorentina, che sarebbero pronte ad assicurarsi il talento argentino. In questo caso andrebbe discusso il prezzo perché 25 milioni sono un po’ troppi per le casse di entrambi i club, specialmente quello gigliato. Si vedrà, ad ogni modo la decisione sembra essere stata presa e non ci saranno ripensamenti.

Ci riferiamo alla decisione da parte della Juventus di cedere il giocatore a titolo definitivo. Questo avverrà a giugno più che a gennaio anche per dare modo al ragazzo di continuare a far bene al Frosinone in modo da giustificarne il prezzo a fine campionato. Inoltre se dovesse andar via a gennaio si verrebbe a creare un problema con il nuovo club di appartenenza: richiamarlo subito dal Frosinone e venire meno alla promessa dell’anno in prestito? Scenario complicato. Lo è molto meno quello di vedere Soulè con una maglia di una squadra blasonata che non sia la Juve nella prossima stagione.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy