Colpo in difesa: Juve, arriva la stella del Bologna

Colpaccio in difesa della Juventus: arriva la stella del sorprendente Bologna di Thiago Motta. Ecco tutti i dettagli

Le formazioni allenate da Max Allegri fanno dell’inviolabilità della retroguardia il loro punto di forza. Il “primo non prenderle” per il tecnico bianconero non passa mai di moda.

In effetti, i bianconeri sono in scia ai battistrada nerazzurri proprio grazie a una difesa granitica che ha consentito loro di capitalizzare i pochi gol a partita che mettono a referto: quando ci avviciniamo al giro di boa solo in due occasioni la Juventus ha segnato 3 gol. 

Juve compra stella Bologna
Colpo della Juve: arriva la stella del Bologna (AnsaFoto) – calcionow.it

Poco spettacolo e tanta sostanza, insomma, la ricetta vincente del tecnico livornese che è stata riproposta anche in quel di Frosinone contro i padroni di casa nel match prenatalizio: 2-1 per gli ospiti, con gol vincente di Dusan Vlahovic all’81’ su preciso cross di Weston McKennie.

Eppure, proprio la difficile vittoria contro i frusinati è la conferma che qualcosa comincia a scricchiolare nella retroguardia bianconera: in 5 degli ultimi 6 match Wojciech Szczęsny ha raccolto un pallone nella propria rete. Un dato che fa suonare un campanello d’allarme in casa bianconera anche perché non sempre si può pescare il jolly dalla panchina (Vlahovic) che risolve il match come successo contro i ciociari. Ecco perché Cristiano Giuntoli corre ai ripari.

 La Juventus su Riccardo Calafiori

Fino a qualche settimana fa la Juventus – al momento l’unica contendente dell’Inter per lo scudetto – era la grande sorpresa del campionato. Una definizione che stride con il blasone della ‘Vecchia Signora’ ma dopo  la tempesta perfetta che ha affondato la nave bianconera nella passata stagione pochi immaginavano un campionato di vertice per i bianconeri.

Ora, però, tale titolo spetta allo straordinario Bologna di Thiago Motta. I felsinei non smettono di stupire: dopo aver eliminato l’Inter agli ottavi di finale di Coppa Italia con un clamorosa rimonta nei minuti finali dei tempi supplementari, i rossoblù si sono presi anche lo scalpo della ‘Dea’ nell’ultimo impegno prima di Natale.

Juventus Calafiori
Calafiori nel mirino della Juventus (LaPresse)-calcionow.it

Un trionfo, firmato dallo scozzese Duncan Ferguson, che li proietta al quarto posto, in zona Champions League: un piazzamento impensabile per un club che ha come obiettivo stagionale una salvezza tranquilla.

Dunque, gli uomini di Thiago Motta stanno confezionando un piccolo miracolo sportivo rinverdendo così i fasti di quel Bologna che negli anni Trenta del secolo scorso il ‘mondo tremare fa(ceva)’. Non meraviglia, quindi, che Cristiano Giuntoli per rinforzare un pacchetto difensivo bianconero che mostra le prime (preoccupanti) crepe guardi proprio in casa felsinea.

Nello specifico, ad attirare l’interesse del dirigente della ‘Vecchia Signora’ è Riccardo Calafiori, un pilastro della difesa del Bologna. Insomma, la Juventus punta al bis della felice operazione di mercato che ha vestito di bianconero l’ex rossoblù Andrea Cambiaso, presenza fissa nello starting eleven di Max Allegri.

Impostazioni privacy