“A tavola per mangiare”: Schumacher, rivelazione choc

Arriva una rivelazione choc su Michael Schumacher e le sue condizioni dopo il grave incidente di dieci anni fa: “A tavola per mangiare”

Sono passati ormai più di dieci anni dal grave incidente che ha ridotto Michael Schumacher in stato vegetativo, o quasi. Quello che è stato probabilmente il più grande pilota di Formula 1 di tutti i tempi, vive una vita ai limiti del possibile già da dieci anni.

"A tavola per mangiare", rivelazione shock su Schumacher
Michael Schumacher si siede a tavola per mangiare? Rivelazione choc – (ANSA) – calcionow.it

Sulle sue condizioni reali poco si è saputo in questo decennio, se non che l’ex pilota si è salvato ma naturalmente non sarà più lo stesso di prima. La famiglia ha sempre mantenuto grande discrezione e riserbo su come stia il tedesco, facendo trapelare poco o nulla alla stampa.

Alcune concessioni arrivano da amici, quelli più stretti, o ex colleghi. Come ha provato a fare in questo caso Johnny Herbert, un’altra leggenda di Formula 1. Il britannico ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale BettingSites.co.uk, facendo alcune rivelazioni sulle condizioni di Schumacher pur facendo una premessa.

Come sta Schumacher? Le rivelazioni di Herbert

Il pilota britannico ha subito premesso che queste informazioni gli sono state riferite e quindi sono da prendere con le pinze. Non sa se corrispondano alla verità perché nemmeno lui in questi anni ha avuto un confronto diretto con la famiglia. Ad ogni modo le cose rivelate da Herbert sono alquanto interessanti.

Ho sentito dire, da chi lavora in Formula 1, che Michael si siede a tavola per mangiare con la famiglia. Ma non lo so se crederci o meno”. Questa la rivelazione più importante che fa l’ex pilota, riportando una voce che nel paddock gira già da un po’ di tempo e che regalerebbe un sorriso ai tanti appassionati che in questi anni sono stati in pensiero per le condizioni di Schumi.

Rivelazione choc su Schumacher: "Si siede a tavola"
Rivelazione choc sulle condizioni di Michael Schumacher – (ANSA) – calcionow.it

Ma non è possibile venire a capo di quale sia la verità, anche e soprattutto per la scelta di Corinna e dei suoi figli di mantenere il più stretto riserbo: “La famiglia ha scelto, giustamente e comprensibilmente, di non far trapelare nulla e lasciare tutto con un velo di mistero – ha spiegato Herbert – Di sicuro non credo che le cose siano andate nel modo che tutti noi e molti fan avrebbero voluto” è il laconico commento del pilota.

Certo, si possono fare solo supposizioni, ma secondo Johnny Herbert il suo amico è nelle condizioni in cui era 10 anni fa: “A tutti noi farebbe piacere sapere che si sta riprendendo, che le cose stanno andando avanti in maniera positiva ma non credo corrisponda alla realtà. Possiamo fare solo supposizioni, non avendo informazioni“. Poi la conclusione, con la speranza finale: “La famiglia probabilmente sta aspettando che la scienza trovi qualcosa per guarire Michael e portare indietro quello che tutti conoscevamo”. 

Impostazioni privacy