“L’arbitro si è vendicato”, la denuncia shock in Serie A: è successo nel primo tempo

Non si placano le polemiche dopo i presunti errori al Var e ha preso voce uno dei presidenti in Italia, che ha denunciato i fatti in Serie A. 

È stato un week-end non facile per gli arbitri che, con le parole di Gianluca Rocchi, avevano preso voce nel corso dell’ultima settimana a Coverciano, per ribadire le proprie posizioni. Avrebbe voluto, il designatore arbitrale, maggiore rispetto per tutti i componenti dell’Aia e per gli arbitri che, appunto, possono sbagliare.

Non si placano le polemiche in Serie A, un presidente irrompe ancora sulle vicende arbitrali
Arbitro Marinelli – CalcioNow (La Presse)

Errori che però uno dei presidenti di un club di Serie A, sembra non perdonare. E ha deciso di farsi sentire, sia nel giorno stesso della partite, che all’indomani, ma pure due giorni dopo quanto accaduto nei minuti finali di uno dei match più importanti della giornata di campionato che si è appena giocata in Serie A e che è praticamente ancora in corso, considerando le sfide che si dovranno giocare tra Atalanta-Frosinone e Juventus-Sassuolo.

“Gli arbitri sono così”, denuncia shock dopo l’ultimo week-end in Serie A

In Serie A sembrano proprio non placarsi le polemiche, all’indirizzo dei direttori di gara. È successo ancora nell’ultimo week-end, dopo quanto accaduto nel turno precedente, con le polemiche che ci furono per la direzione di gara di Inter-Hellas Verona.

Gianluca Rocchi, designatore arbitrale, aveva provato ad alzare la voce in quanto, a detta sua, sarebbe stufo di sentire offese e polemiche, proprio all’indirizzo degli arbitri in Serie A.

Ma le cose per il presidente della Salernitana, Danilo Iervolino, sarebbero inaccettabili. Li ha definiti “vendicativi” lo stesso presidente dopo quanto accaduto nell’episodio arbitrale sul finale di Napoli-Salernitana, nel derby giocato nell’ultima giornata di campionato.

Salernitana, le parole di Iervolino contro gli arbitri: rischia una sanzione

Rischia una sanzione, il presidente della Salernitana, Danilo Iervolino, per le parole che continua ad esprimere all’indirizzo dei direttori di gara in Serie A. Ai microfoni de Il Mattino, le parole sono state le seguenti: “Gli arbitri sono scarsi e pure maleducati, così falsano il campionato. Basta dire “Si poteva dare e non dare”, gli arbitri oltretutto sono vendicativi. Cambiamo tutto perché le big hanno impunità che permette loro di strattonare le maglie in area di rigore e di dare pure delle belle gomitate”. 

Danilo Iervolino polemico all'indirizzo degli arbitri
Iervolino – CalcioNow (La Presse)

Denuncia di Iervolino: è successo con l’arbitro al primo tempo di Salernitana-Napoli

Denuncia da parte di Danilo Iervolino, presidente della Salernitana che ha parlato di quanto accaduto nella sfida al Diego Armando Maradona, su quanto accaduto con l’arbitro. Ecco cos’ha detto: “A fine primo tempo, Inzaghi ha chiesto di parlare in maniera molto composta con l’arbitro Marinelli che però neppure si è girato. Rischio inibizione? Importa poco, io dico la verità e sapete di chi è la colpa? Di Rocchi. Gli arbitri non ricevono provvedimenti”. 

La denuncia di Danilo Iervolino dopo quanto successo in Napoli-Salernitana
Danilo Iervolino – CalcioNow (La Presse)
Impostazioni privacy