Dybala lascia la serie A: per l’argentino spuntano due piste

Al termine della stagione, Dybala potrebbe lasciare la Roma: sono diverse le squadre interessate al talento argentino.

Il 2024 della Roma non è iniziato nel migliore dei modi: risultati non positivi in campionato e l’eliminazione in Coppa Italia nel derby con la Lazio. Una situazione che ha portato la società ad esonerare Mourinho. La prima di De Rossi, contro il Verona, è stata una vittoria: partita dove si sono visti accenni dell’idea tattica del nuovo tecnico ma che ha lasciato un dubbio piuttosto grande: Paulo Dybala.

Dybala può lasciare la Roma: due possibilità nel futuro dell'argentino
Paulo Dybala, futuro in bilico: Europa e non solo sulla Joya (Ansafoto) – calcionow.it

L’argentino non ha disputato una grande partita faticando a trovare la giusta posizione nel nuovo sistema di gioco: a questo bisogna aggiungere una condizione fisica non eccellente. La Joya, in ogni caso, resta un giocatore fondamentale per la Roma anche se il suo futuro rischia di essere lontano dalla capitale.

Un giocatore come Dybala, per le sue capacità tecniche e il modo di incidere all’interno della partita, farebbe comodo a diverse squadre. Nella prossima sessione estiva di mercato il giocatore potrebbe valutare l’ultimo grande contratto della carriera: parliamo di un classe 1993 con la voglia di essere ancora protagonista a grandi livelli.

Sono diverse le squadre interessate all’argentino: in Europa occhio alla pista Premier League con il Newcastle deciso ad un grande colpo di mercato per continuare un progetto che vuole portare il club a competere per il titolo. In Liga invece bisogna parlare dell’Atletico Madrid: nel sistema di gioco di Simeone uno come Dybala rappresenterebbe l’uomo in più per dare fastidio a Barcellona e Real Madrid.

Non solo l’Europa su Dybala. Il campionato arabo, dalla scorsa sessione estiva di mercato, ha dimostrato la voglia di crescere e diventare il più importante al mondo grazie ad una disponibilità economica fuori dal comune. In Saudi Pro League sono diverse le squadre pronte ad accogliere l’argentino.

Dybala, prossimi mesi decisivi: Champions fondamentale

L’attaccante ha un contratto con la Roma fino al 2025 e, al momento, il rinnovo non è ancora stato firmato. Un giocatore come Dybala ha bisogno di grandi palcoscenici e, da questo punto di vista, la Champions sarà fondamentale. I giallorossi hanno due strade per qualificarsi alla massima competizione internazionale: il quarto posto in campionato e la vittoria dell‘Europa League.

Dybala, fondamentale la qualificazione in Champions fondamentale
Paulo Dybala spaventa la Roma: senza Champions addio possibile (Ansafoto) – calcionow.it

Strade difficili ma non impossibili a patto che la squadra riesca a trovare quella continuità di risultati fino ad ora venuta meno. La sensazione dunque è che il futuro di Dybala dipenda molto dalla Champions League: una mancata qualificazione potrebbe allontanare l’argentino dalla capitale.

Impostazioni privacy