Gli Arabi portano Zidane: accordo raggiunto

Il futuro di Zinedine Zidane resta un’incognita, con l’allenatore francese che potrebbe presto sedere su una panchina di pregio: così cambia tutto

I tifosi di tutto il mondo sono abituati a vedere Zinedine Zidane nella sua forma spumeggiante, quella da comandante del Real Madrid capace di vincere tante Champions League e scrivere la storia. Dopo quegli anni magici e pieni di campioni, il francese è rimasto senza panchina e ancora non ha trovato un progetto adatto alle sue richieste.

Arriva Zidane, gli arabi cambiano tutto
Zidane potrebbe tornare presto, grazie a un cambio di proprietà (LaPresse) – calcionow.it

Se n’è parlato tanto in ottica Juventus – e per diversi anni -, ma l’ex fantasista non è mai stato realmente vicino a tornare a Torino, questa volta da allenatore. Anche il Manchester United ci ha pensato in più occasioni per iniziare un nuovo ciclo, però non c’è stato niente da fare, anche in questo caso. Allora a Zidane non resta che aspettare, anche se adesso qualcosa si sta muovendo e potrebbe essere decisivo per il suo futuro.

Infatti, il tecnico potrebbe tornare in Francia, dove sarebbe comunque protagonista assoluto, sulla panchina del Marsiglia – a cui tiene particolarmente – e interrompere il suo periodo di distanza dai campi. C’è un fattore decisivo che potrebbe accelerare le cose e portare nel giro di alcuni mesi ad accordo e firme.

Zidane al Marsiglia: con gli arabi cambia tutto

Le voci di un acquisto del Marsiglia da parte di ricchi investitori sauditi potrebbe tradursi presto in una realtà concreta. Il principe Abdullah Saad Abdulaziz Al Saud, membro della famiglia reale, ha confermato la possibilità di acquistare un’importante società della Ligue 1, stuzzicando la fantasia dei tifosi.

Nelle sue dichiarazioni, è stato menzionato anche Zidane che potrebbe tornare al Marsiglia dalla porta principale, proprio grazie all’avvento della nuova proprietà. Secondo quanto riporta ‘fichajes.net’, l’ex Real Madrid sarebbe al centro di un maxi progetto in cui sono programmati anche investimenti fondamentali per migliorare la squadra.

Arriva Zidane, gli arabi cambiano tutto
Zidane sarebbe l’epicentro del progetto di Marsiglia (LaPresse) – calcionow.it

E dire che sulla carta non ci sarebbe neppure bisogno di cambiare guida tecnica, anche se quando cambia il board si sa che è sempre un rischio, soprattutto se la nuova proprietà è particolarmente facoltosa. Il campionato del club del sud della Francia non è iniziato nel migliore dei modi, con risultati insoddisfacenti e l’incapacità di occupare i primi posti in classifica.

L’arrivo di Gennaro Gattuso, poi, ha cambiato le cose e ora il Marsiglia ha il vento in poppa per centrare la rimonta che porterebbe a giocare la prossima Champions League. Sicuramente l’arrivo degli arabi darebbe nuovo impulso agli obiettivi della società e scriverebbe la storia del calcio francese, soprattutto se causasse anche il ritorno di Zidane.

Impostazioni privacy