Chiesa se ne va: i tifosi della Juventus restano senza parole

Federico Chiesa è pronto ad andarsene dalla Juventus: il giocatore può lasciare presto il club bianconero, i tifosi sono rimasti senza parole

Federico Chiesa spiazza tutti, a partire dai tifosi della Juventus. Il figlio d’arte è infatti pronto a lasciare il club bianconero la prossima estate. Cosa ha portato a questo strappo forse definitivo? Nonostante Allegri gli stia preferendo spesso Yildiz, dietro al probabile addio non ci sono motivi di divergenze tecniche con l’allenatore. La decisione è della società.

Chiesa se ne va, tifosi della Juve spiazzati
Federico Chiesa se ne va e lascia la Juventus: tifosi delusi – (ANSA) – calcionow.it

Come noto l’ex Fiorentina ha da tempo aperto al rinnovo con la Juventus, lui a Torino sta bene e vorrebbe proseguire, ma chiede un adeguamento di contratto. Cosa che la dirigenza non è disposta a concedergli, almeno non alle cifre richieste.

Il diktat di Giuntoli è quello di abbassare il monte ingaggi, senza guardare in faccia a nessuno. Nemmeno ad un big come Chiesa. Se si vuole restare alla Juve lo si farà alle condizioni del club, non viceversa. E dunque niente rinnovi faraonici.

Chiesa se ne va, i tifosi della Juve sono senza parole: i dettagli

Con queste premesse viene naturale pensare che nei primi incontri dei mesi scorsi tra la società e l’entourage dell’attaccante ci sia stata una fumata nera. La Juve non intende fare un passo indietro e non lo farà per politica societaria, la palla adesso passa al calciatore: decidere di abbassare le proprie pretese o andare via.

Le parti continuano ad aggiornarsi settimana dopo settimana, i colloqui sono frequenti ma ognuno è fermo sulla propria posizione. L’attuale contratto dell’ex Fiorentina scade nel 2025 e senza un prolungamento entro la prossima estate andrà via.

Chiesa se ne va: tifosi della Juve senza parole
Federico Chiesa è pronto a lasciare la Juve: i tifosi sono senza parole – (ANSA) – calcionow.it

Giuntoli e gli altri dirigenti bianconeri non vogliono farlo arrivare a scadenza, ma monetizzare quanto più possibile dal suo addio. Ecco perché senza rinnovo sarà messo sul mercato già nella prossima sessione di mercato. D’altronde l’esplosione di Yildiz mette a riparo da ogni tentennamento da parte del club di andare avanti con la propria politica: il sostituto è già in casa!

Se non arriverà il rinnovo, come sembra, il giocatore andrà via. Non ci sono più dubbi, con buona pace dei tifosi che non vorrebbero mai rinunciare ad uno come lui. Andrebbe poi trovata una nuova squadra ma questo non sarà un problema: il campione d’Europa piace a tanti club, specialmente in Inghilterra. Un futuro in Premier League è al momento l’ipotesi più probabile, quasi scontata verrebbe da dire. Nelle prossime settimane se ne saprà di più.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy