Juventus, colpo nerazzurro: ma devono dargli Soulè in cambio

La Juventus segue con molto interesse il talento nerazzurro ma per chiudere l’operazione potrebbe servire la cessione di Soulé

Una stagione importante per la Juventus, ben al di sopra delle aspettative di inizio stagione. Sono due gli obiettivi di Vlahovic e compagni, scudetto e Coppa Italia. Mentre squadra e allenatore sono impegnati sul campo, la società vuole iniziare a programmare il futuro.

Juve Soulé all'Atalanta per Koopmeiners
Allegri, la Juve pronta a regalargli un grande rinforzo (LaPresse) – Calcionow.it

Tra gli obiettivi di mercato del prossimo anno spicca il nome di Teun Koopmeiners. L’olandese, in forza all’Atalanta, è un giocatore fondamentale all’interno del modulo di Gasperini. Trequartista tecnico, ha negli inserimenti offensivi una delle caratteristiche migliori e questo gli permettere di offrire un contributo importante anche in termini realizzativi.A questo bisogna aggiungere anche forza fisica e una visione di gioco spiccata in mediana.

L’Atalanta è in corsa per diversi obiettivi: quarto posto in campionato, Coppa Italia ed Europa League. Koopmeiners è fondamentale per raggiungere questi traguardi. Tuttavia, il club bergamasco, nel corso della prossima sessione estiva, rischia di perdere l’olandese.

Abbiamo detto dell’interesse della Juventus che ha messo il centrocampista in cima alla lista dei desideri. Il classe 1998 ha un contratto fino al 2027 e strapparlo all’Atalanta non sarà per nulla semplice. I bianconeri sembrano avere una strategia ben precisa.

La Juventus vuole Koopmeiners: c’è Soulé di mezzo

Settanta milioni: sembra essere questa la richiesta dell’Atalanta per privarsi di Koopmeiners. Cifra importante ma che testimonia da una parte l’importanza del giocatore nella rosa di Gasperini e dall’altra la voglia del club di monetizzare il più possibile la cessione dell’olandese.

Koopmeiners per Soulé trattativa Juve Atalanta
Koopmeiners, la Juve non molla: Soulé possibile contropartita (LaPresse) – calcionow.it

La Juventus difficilmente potrà accontentare l’Atalanta offrendo la cifra richiesta ma i bianconeri hanno un piano: stando a quanto riportato da todofichajes, Soulé potrebbe essere la contropartita ideale per sbloccare la trattativa. Il talento argentino, in forza al Frosinone, sta disputando una stagione di altissimo livello. Le sue qualità, unite al contributo realizzativo tra gol e assist, possono essere determinanti per la salvezza del club.

Al termine della stagione Soulé tornerà alla Juventus ma il suo futuro potrebbe essere lontano dal club bianconero. Il classe 2003, qualora dovesse andare all’Atalanta, avrebbe la possibilità di crescere ulteriormente sotto tutti i punti di vista. Al momento non sembra essere una trattativa semplice anche perché la Juve vuole tenere l’argentino per le prossime stagioni, come conferma il recente rifiuto ai 30 milioni dall’Al Ittihad. Koopmeiners però resta un obiettivo e rischia di essere necessario un sacrificio.

Impostazioni privacy