Tutto da rifare per il Milan, se ne vuole andare

Al Milan si pensa già alla prossima stagione: l’ultimo annuncio rischia di aver vanificato tutto

Il Milan è terzo in classifica e sembra aver sistemato diversi problemi che da inizio anno non lasciavano tregua a Stefano Pioli, soprattutto per quanto riguarda gli infortuni con i ripetuti stop che non hanno mai realmente permesso alla squadra di trovare continuità sul campo.

Milan nuovo allenatore Conte Thiago Motta
Si complica tutto per il Milan, vuole andare all’estero (LaPresse) – Calcionow.it

La possibile rimonta sulla Juventus, e chissà anche sull’Inter, scalda i tifosi ma per il futuro una decisione è già stata presa da settimane: il ciclo di Stefano Pioli sembra finito e il casting per il nuovo allenatore, in vista della prossima stagione, è già partito.

I nomi in lizza sono tanti e al primo posto sembra esserci Antonio Conte, da settimane accostato con insistenza ai rossoneri. Oltre a Conte, alla dirigenza milanista piace molto anche Thiago Motta che sta guidando il Bologna in una stagione esaltante per i felsinei, stabilmente in zona europea in classifica.

Milan, tutto da rifare: vuole andare all’estero

Quella di Tiago Motta sembra tuttavia una possibilità destinata a sfumare per il Milan e l’annuncio è arrivato direttamente da un presidente avversario. Il futuro del tecnico del Bologna, infatti, potrebbe essere all’estero dove molte big si sono già interessate al suo profilo. A riguardo, indiscrezioni riferiscono di   un clamoroso ritorno al Barcellona – dovrà vedersela con la concorrenza di Mikel Arteta – ma altre possibilità non gli mancano.

Thiago Motta addio Serie A annuncio De Laurentiis
Thiago Motta potrebbe allenare all’estero (LaPresse) – calcionow.it

E’ stato  Aurelio De Laurentiis, anche lui molto interessato a portarlo a Napoli al termine dell’interim di Mazzarri, ha chiarito le intenzioni dell’allenatore: “Thiago Motta era uno dei possibili allenatori che ho valutato – ha ammesso in conferenza stampa – Poi, ho parlato con lui sei ore a Roma, l’anno scorso, e già lì mi disse che la sua ambizione è di allenare un club fuori dall’Italia. La scelta di un allenatore dev’essere bilaterale”.

Il Napoli, pertanto, ha dovuto desistere dall’ingaggio di Motta e ora potrebbe essere molto complicato anche per il Milan. A questo punto, è probabile che i rossoneri continuino a insistere per Conte, uno dei preferiti dei tifosi rossoneri.

Attenzione anche a possibili candidati dall’estero. L’esperto di mercato, Matteo Moretto, ha riferito di un interessamento del Milan per Julen Lopetegui, allenatore spagnolo che ha concluso la sua ultima esperienza in panchina al Wolverhampton in agosto, poco prima dell’inizio della Premier League.

Impostazioni privacy