Infortunio e tegola, si è operato: svelati i tempi di recupero

A sorpresa il club ha annunciato il grave infortunio del giocatore con annesso comunicato dove si svela che il ragazzo è stato addirittura costretto a sottoporsi ad un’operazione chirurgica per far rientrare il problema.

Una perdita importante che potrebbe mettere in difficoltà l’allenatore a questo punto della stagione dove si inizierà a giocare una volta ogni tre giorni. Il giocatore rappresentava essere un’alternativa valida al titolare, che ora dovrà stringere i denti e sottoporsi ad un tour de force in attesa che il compagno torni a pieno regime.

Infortunio e tegola, tempi di recupero lunghi
Infortunio grave, il giocatore si è operato (LaPresse) – calcionow.it

L’impressione è che però ci vorrà un pò di tempo, visto che i tempi di recupero ipotizzato dallo staff medico della squadra si pronosticano essere particolarmente lunghi.

Infortunio e tegola: si è addirittura operato

Brutte notizie arrivano dall’infermeria della squadra in vista dei prossimi impegni stagionali, visto che l’allenatore ha perso per un lungo e grave infortunio uno dei suoi giocatori. 

Si tratta di una notizia completamente a “sorpresa”, un po’ per tutti ed anche per il tecnico stesso, perché fino a ieri il ragazzo non aveva dato alcun segnale che potesse portare a credere di avere un qualche problema fisico. Alla fine dei conti l’infortunio è risultato essere più grave di quanto ci si immaginasse, visto che l’estremo difensore è stato addirittura costretto ad andare sotto i ferri per far rientrare la situazione.

Stando dunque a quanto comunicato dal club in una nota ufficiale pubblicata sui propri canali, il secondo portiere della Fiorentina, Oliver Christensen, è stato sottoposto oggi ad un’operazione chirurgica per un problema al menisco del ginocchio destro. L’intervento è stato eseguito dal Professor Mariani ed è perfettamente riuscito.

Problemi al menisco per Christensen: svelati i tempi di recupero

Problemi al menisco per Christensen, che come riportato dalla Fiorentina è stato sottoposto nella giornata di oggi ad un’operazione chirurgica per far rientrare il problema. Nel comunicato pubblicato sui propri canali ufficiali il club Viola ha anche svelato quelli che dovrebbero essere i tempi di recupero che serviranno all’estremo difensore di Vincenzo Italiano per tornare a pieno regime.

Nel comunicato si legge infatti che “I tempi previsti per la ripresa dell’attività sportiva sono di due settimane“. Così facendo Christensen rischia di tornare a disposizione della Fiorentina direttamente a fine mese. 

Svelati i tempi di recupero per Christensen
Sono due le settimane che serviranno a Christensen per recuperare da questo infortunio (LaPresse) – calcionow.it

Infortunio Christensen: ecco quante partite salta

A fronte del comunicato pubblicato dalla Fiorentina sui tempi di recupero di Christensen possiamo dire che l’estremo difensore Viola salterà diverse partite di Serie A, una delle quali in parte decisiva per la rincorsa al quarto posto della formazione di Vincenzo Italiano.

Considerando il calendario della Fiorentina, infatti, Christensen sarà indisponibile sia per la partita di questa domenica contro il Bologna che per quella seguente contro l’Empoli, nella speranza che le cose per la sfida contro la Lazio in programma il 26 febbraio siano cambiate e migliorate. Staremo a vedere.

Ecco quante partite salterà Christensen
Sono tre le partite che Christensen rischia di saltare (LaPresse) – calcionow.it

 

Impostazioni privacy