Dramma in campo: esce con l’ossigeno, le condizioni

Terribile quanto successo oggi in campo, col giocatore costretto ad abbandonare il campo a causa di un infortunio gravissimo.

Tanto il dolore il ragazzo è stato costretto ad uscire dal terreno di gioco con l’ausilio non solo della barella ma anche dell’ossigeno, fondamentale per salvaguardarne la salute visto che a seguito dell’impatto il trequartista ha fatto preoccupare tutti i presenti allo stadio considerate le grida di dolore che hanno immediatamente seguito lo scontro di gioco che gli ha poi provocato questo problema che sicuramente ne condizionerà la stagione ma anche, forse, la carriera.

Dramma in campo, infortunio gravissimo
Infortunio grave, giocatore costretto ad uscire con l’ossigeno (LaPresse) – calcionow.it

Nei prossimi giorni il ragazzo verrà sottoposto ad una serie di controlli che ne definiranno le condizioni, ma le sensazioni sono tutt’altro che positive.

Dramma in campo: infortunio grave, barella ed ossigeno

Brutte, bruttissime immagini e notizie arrivano dal pomeriggio di campionato, visto che il giocatore è stato costretto ad abbandonare il campo a causa di un infortunio gravissimo che ha gelato il sangue di tutti i presenti allo stadio, considerato il duro scontro di gioco seguito dalle strazianti urla di dolore del ragazzo, la cui stagione è dannatamente compromessa.

Nelle prossime ore le condizioni del ragazzo verranno rivalutate dallo staff medico della squadra ma, considerato il fatto che il trequartista per uscire ha addirittura usufruito della barella, le sensazioni sono indubbiamente tutt’altro che positive.

Allo scoccare dell’ora di Burnley-Arsenal, i padroni di casa sono stati costretti a sostituire il giovane attaccante inglese Aaron Ramsey, omonimo del gallese ex Juventus, visto che l’inglese ha subito un gravissimo infortunio al ginocchio, problema che ha portato l’arbitro a sospendere per qualche minuto la partita considerato il fatto che entrambi gli staff medici hanno in qualche modo cercato di trattare il giocatore.

Rasmey esce con l’ossigeno dal campo: l’episodio

Serata completamente da dimenticare quella del Burnely che, oltre ad essere stato letteralmente annichilito dall’Arsenal, con un sonoro 5 a 0, ha perso per infortunio il giocatore più promettente ed importante della formazione di Vincent Company: Aaron Ramsey.

Il trequartista inglese, infatti, intorno all’ora di gioco si è accasciato al suolo a seguito di un duro scontro di gioco con Odegaard dove ha avuto la peggio. In un primo momento sembrava potesse trattarsi di una semplice botta, ma a quanto pare il ginocchio di Ramsey ha ceduto e le grida di dolore che hanno fatto gelare il sangue ai presenti allo stadio ne sono la conferma più lampante.

Non solo, tanto il dolore l’inglese è stato costretto ad uscire ad capo con l’ausilio non solo della barella ma anche dell’ossigeno.

Ramsey KO, si teme il peggio
Infortunio grave per Ramsey, l’episodio (LaPresse) – calcionow.it

Infortunio Ramsey: le condizioni

A seguito dell’infortunio tantissimi appassionati hanno dedicato un messaggio d’affetto e di pronta guarigione ad Aaron Ramsey, la cui stagione come anticipato è stata fortemente compromessa. Dal canto loro i tifosi sperano ovviamente che il problema possa essere meno grave di quanto effettivamente fino a questo momento si è pensato, ma le sensazioni sono tutt’altro che positive ed addirittura si parla di stagione finita per Ramsey. Non ci resta altro che attendere.

Le condizioni di Rasmey dopo l'infortunio
Rischio stagione finita per Ramsey (Ansa foto) – calcionow.it
Impostazioni privacy