Pagano la clausola di Leao: non hanno alternativa

Il futuro di Rafael Leao al Milan è piuttosto incerto, specie se qualche big europeo arrivasse a pagare la clausola da 175 milioni di euro per l’esterno portoghese

Sembrava cambiata la partita del Milan contro il Monza dopo l’ingresso dei titolari come Rafael Leao e, soprattutto, Christian Pulisic e Olivier Giroud che, nonostante l’inferiorità numerica, avevano pareggiato i conti contro la squadra di Raffaele Palladino.

Il Milan non ha scelta, pagano la clausola di Leao
Rafael Leao potrebbe lasciare il Milan a fine stagione con il pagamento della clausola (LaPresse) – calcionow.it

Qualcosa, poi, come detto anche da Stefano Pioli nel post gara, è andato storto e, per la prima volta dopo nove giornate in Serie A, il Diavolo ha perso, fallendo anche il tentativo di sorpassare la Juve in seconda posizione. Ma se questa può essere considerata storia, per quanto riguarda l’esterno portoghese, arrivato in Italia nel 2019, tutto è ancora da vedere, meglio da scrivere e firmare.

Sono tante, ormai, le voci che parlano di un suo addio ai rossoneri per la prossima stagione, e questo perché qualcuno è disposto a pagare la clausola di rescissione molto onerosa che la società di via Aldo Rossi ha inserito nel contratto di Leao. Non c’è, infatti, solo il Paris Saint-Germain pronto a passare all’attacco per il 24enne, ma anche un’altra big europea.

Leao tra Psg e Chelsea: Milan beffato dalle due big europee

Secondo quanto rivelato da ‘fichajes.net’, pare che il Chelsea possa inserirsi nella lotta per strappare Rafa Leao al Milan. Visto il futuro incerto di Raheem Sterling, non più l’attaccante letale che avevano ammirato al Liverpool e poi al Manchester City – otto gol e otto assist in stagione in tutte le competizioni -, i Blues, che non hanno certamente problemi di soldi, potrebbero beffare sia i rossoneri, sia i parigini e portare a Londra il portoghese, che piace da tempo immemore.

Non sarà facile, perché, dicevamo, anche la società di Al-Khelaifi ha messo gli occhi addosso all’esterno di Pioli per la prossima stagione, ed è assolutamente pronta a mettere sul piatto i 175 milioni di euro richiesti per la clausola di rescissione dal Diavolo.

Il Milan non ha scelta, pagano la clausola di Leao
Rafael Leao è finito nel mirino del Chelsea, oltre al PSG (LaPresse) – calcionow.it

In quel caso, alla squadra di Luis Enrique sarebbe utile per riuscire a colmare il vuoto lasciato da Kylian Mbappé e potrebbe anche non essere l’unico calciatore per cui dovrebbero mettere mano al portafoglio – piace moltissimo anche Victor Osimhen, che ha una clausola di rescissione da 120 milioni di euro.

Insomma, molte strade portano Leao lontano dal Milan, che non potrà sicuramente declinare l’offerta astronomica per il portoghese che, diciamolo, ha vissuto momenti migliori in Italia.

Impostazioni privacy